Canon è prima tra le aziende giapponesi nella classifica dei brevetti US

768

La posizione è stata raggiunta per il dodicesimo anno consecutivo






Secondo i risultati preliminari rilasciati da IFI CLAIMS Patent Services a gennaio 2017, Canon si riconferma al primo posto tra le aziende giapponesi e al terzo posto assoluto per numero di brevetti depositati negli Stati Uniti nell’anno 2016.

Canon è costantemente impegnata in attività di ricerca e sviluppo, che si concentrano sia nell’ideazione di prodotti, soluzioni e servizi nelle proprie aree di business che nell’analisi di nuovi possibili settori d’ingresso. Per tale motivo promuove l’incremento del numero di brevetti, valutando strategie di business, tecnologie e prodotti in linea con le tendenze di ogni mercato. Gli Stati Uniti, con le loro aziende altamente tecnologiche e l’ampio mercato, rappresentano una nazione particolarmente importante in termini di ampliamento del business e alleanze tecnologiche.

Grazie a una stretta collaborazione tra le divisioni che si occupano di tecnologia e quelle che si occupano di proprietà intellettuale, l’azienda punta a migliorare ulteriormente le proprie capacità tecnologiche e i relativi diritti di proprietà.

Per 31 anni consecutivi, Canon si posiziona tra le prime cinque aziende detentrici del più elevato numero di brevetti depositati.