Mobotix AG e Overland Storage insieme nello storage dei dati di videosorveglianza

660

La collaborazione consente un’integrazione tra i sistemi di rete IP per la videosorveglianza e quelli di archiviazione dati

Overland Storage, società completamente controllata da Sphere 3D, ha annunciato la disponibilità immediata della sua offerta pre-configurata e integrata con Mobotix per lo storage dei dati di videosorveglianza realizzata sulla soluzione di Network Attached Storage (NAS) SnapServer. Mobotix e Overland Storage hanno collaborato per arrivare a un nuovo standard di semplicità e integrazione tra i sistemi di rete IP per la videosorveglianza e quelli di archiviazione dati.

Ogni referenza (SKU) Mobotix SnapServer pre-configurata e ottimizzata nelle prestazioni è dotata di una guida utente rapida illustrata e di semplice comprensione. La soluzione può essere scalata per supportare fino a 50 videocamere. Adottando le telecamere IP Mobotix, il tempo di installazione si riduce di oltre il 90% rispetto alle tipiche soluzioni di videosorveglianza che non sono pre-configurate per l’auto-installazione. Subito dopo il completamento dell’installazione, che richiede pochi minuti, le telecamere si accendono automaticamente e cominciano a inviare il flusso audio/video agli SnapServer.

Overland Storage ha dimostrato di essere un eccellente partner per Mobotix sin da quando abbiamo cominciato a lavorare insieme oltre dieci anni fa,” ha detto Jörg Steuerwald, Head of Project Management di Mobotix AG. “Siamo impegnati a offrire una soluzione pre-configurata alle piccole e medie aziende (PMI), e desideriamo rendere l’installazione più semplice possibile. Siamo entusiasti di questa nuova offerta realizzata con Overland Storage. Ancora una volta ci hanno dimostrato di essere una risorsa notevole per Mobotix e si sono guadagnati lo status di partner ‘preferito’ per lo storage dei dati”.

Automatizzando le impostazioni iniziali, risparmiamo un sacco di tempo e risorse di cui il nostro system integrator ha tipicamente bisogno per questo tipo di installazione,” ha detto Sibrina Shafique, Senior Director of SnapServer Business di Sphere 3D. “La pre-configurazione dello SnapServer aiuta anche a eliminare la probabilità di errori e noi stimiamo che possa ridurre i costi di installazione di oltre l’80%. Con questa soluzione ‘plug&play’ abbiamo reso più semplice e conveniente per le PMI l’accesso alle più recenti tecnologie di videosorveglianza e per i nostri partner di canale l’ingresso in un mercato che cresce velocemente: secondo un recente report di Transparency Market Research, il settore della videosorveglianza dovrebbe toccare un valore di 42 miliardi di dollari entro il 2019.

L’offerta integrata di videosorveglianza offre le seguenti funzionalità e benefici:

  • Installazione ‘plug&play’ e amministrazione semplificata;
  • Software di gestione video incluso senza costi aggiuntivi;
  • Configurazioni entry-level convenienti che sono altamente scalabili per ambienti più grandi e siti remoti multipli;
  • Sistema di storage SnapServer ad alte prestazioni che consente ricerche di sequenze video ad alta velocità;
  • Supporto per l’archiviazione e l’archiviazione remota dei dati tramite sistemi a disco rimovibile RDX QuikStor collegabili direttamente (venduti separatamente) disponibili tramite Tandberg Data, società controllata di Sphere 3D.