Net Surfing è Focus Channel Partner italiano di Advantech

484

Opportunità per i System Integrator che intendano realizzare progetti di IoT su piattaforma WebAccess






Net Surfing, realtà italiana specializzata nella realizzazione di soluzioni informatiche con competenze specifiche nell’ingegneria del software, asset management e IoT, è Focus Channel Partner italiano di Advantech, fornitore di prodotti e soluzioni tecnologiche integrate e innovative per il mondo dell’automazione. NetSurfing è ora specializzato e certificato per supportare la piattaforma WebAccess e membro VIP del programma di reclutamento globale “Advantech WebAccess+IoT Solution Alliance”.

Net Surfing è quindi ora Focus Channel Partner italiano di Advantech specializzato e certificato per supportare la piattaforma WebAccess e membro VIP del programma di reclutamento globale “Advantech WebAccess+ IoT Solution Alliance”.

Cosa fa Net Surfing

Compressori, turbine, riduttori, ventilatori, aerogeneratori e altre macchine rotanti critiche presentano spesso la necessità di un monitoraggio continuo della loro condizione di funzionamento, al fine di prevenire guasti rilevanti. Mediante queste attività di monitoraggio è possibile suggerire le più idonee decisioni circa gli interventi di manutenzione necessari.

Net Surfing intende offrire uno strumento per registrare i segnali deboli. Le macchine inviano segnali di usura che le moderne tecnologie e metodologie di manutenzione predittiva sono in grado di cogliere, determinando il probabile momento di guasto, e suggerendo la pianificazione dell’intervento manutentivo. Poter evitare imprevisti fermi impianto genera notevoli risparmi, con rapidi e reali ritorni dell’investimento.

Net Surfing è in grado di supportare e ottimizzare tutte le fasi di sviluppo dei progetti dei propri clienti con WebAccess 8.x, la nuova piattaforma Advantech per la realizzazione di progetti IoT.

WebAccess è infatti un ambiente di sviluppo evoluto di nuova generazione in grado di offrire funzionaltà interessanti per il monitoraggio e che trova i suoi plus in un’architettura aperta e scalabile e in un supporto di driver per periferiche e protocolli in continua crescita ed evoluzione (tra cui Codesys e MQTT).

Net Surfing permette infine di integrare WebAccess con i sistemi di manutenzione tra cui la piattaforma modulare Infor EAM offrendo una soluzione tecnologicamente completa in grado di integrare anche le funzionalità tipiche richieste per l’Asset Management.