Buffalo Technology lancia sul mercato TeraStation 51210RH

553

La nuova proposta può essere ordinata sia completa di tutti gli HDD, sia parzialmente popolata per consentire alle PMI di crescere senza preoccupazioni

Buffalo Technology presenta la nuova TeraStation 51210RH (TS51210RH), un NAS 12-bay rackmount che va ad affiancarsi alla serie TeraStation 5010.

Questa nuova serie di NAS è stata pensata e ottimizzata per ambienti ad alta intensità di dati, ossia in tutte quelle situazioni in cui le due porte 10 GbE native, il processore quad-core e 8 GB di memoria DDR3 ECC sono in grado di fare la differenza.

Per offrire la massima flessibilità e le più ampie possibilità di scelta, le nuove TS51210RH possono essere ordinate sia complete di tutti gli HDD, sia parzialmente popolate, rappresentando quest’ultima la scelta ideale per tutte quelle realtà che prevedono crescite future, ma che preferiscono modulare i propri investimenti nel tempo. Progettate per rispondere al meglio alle necessità in fatto di storage dell’utenza più esigente, queste proposte sono ideali anche in ambienti fortemente caratterizzati da soluzioni per la virtualizzazione.

Per consentire alle nuove TS51210RH di affrontare al meglio i compiti più impegnativi, Buffalo ha previsto due porte 10GbE, che rappresentano un prezioso supporto in caso di utilizzo come target iSCSI e in ambienti virtualizzati. Ampie possibilità, infine, sono garantite anche sul fronte RAID, dove è possibile effettuare diverse scelte in base alle necessità di spazio per l’archiviazione, sicurezza dei dati e prestazioni.

L’inserimento a catalogo delle nuove TeraStation  51210RH e la possibilità di ordinarle anche parzialmente popolate consentono alle imprese di poter investire guardando al futuro, senza la necessità di dover affrontare nell’immediato un impegno di budget troppo elevato“, ha dichiarato Massimiliano Guerini, Italian Sales Manager di Buffalo Technology, che ha poi concluso: “Sono certo che la nostra scelta non tarderà a venir apprezzata dal mercato, dove la qualità delle nostre soluzioni e la loro affidabilità sono già universalmente riconosciute, regalandoci grandi soddisfazioni.”