Nextmedia: al via il Roadshow 2017 “La distribuzione ha valore”

827

Otto appuntamenti in altrettante città italiane nel segno dell’innovazione






Nextmedia, distributore di sistemi di telecomunicazione, partirà da Padova il 15 marzo con la prima tappa del Roadshow “La distribuzione ha valore”, otto diversi appuntamenti di approfondimento e confronto che toccheranno le città di Torino, Milano, Cattolica, Firenze, Roma, Bari e Napoli per affrontare temi e argomenti attuali del settore, attraverso le presentazioni delle principali novità dei prodotti e delle soluzioni distribuite.

L’attenzione è rivolta, in particolare, alle ultime novità aziendali e alle tecnologie, grazie anche alla collaborazione e alla presenza diretta di 14 importanti brand. Da Nec a Nexi, da Gigaset a VoipVoice, Mobotix, Engenius, Endian, ma anche Teldat, SkillEye, Estos, IAccess, HTek, Yealink e WP Rack.
I vendor saranno i veri protagonisti dell’iniziativa, con uno spazio dedicato per la presentazione di prodotti, soluzioni e condividere esempi di case history.

“Per offrire spunti importanti ai clienti, questa edizione del Roadshow Nextmedia si contraddistingue per gli esempi pratici forniti da aziende leader del settore – dichiara il direttore commerciale, Daniele Domeniconi -. “La distribuzione ha valore” significa che dietro al prodotto confezionato, quello in scatola, c’è molto di più: una profonda conoscenza del brand. Vendere la “scatola” per Nextmedia significa vendere tutta una serie di servizi che riusciamo a gestire a 360°. Accanto alle presentazioni istituzionali, cercheremo di dare un’idea completa del nostro servizio di distribuzione per dimostrare perché acquistando da Nextmedia non si acquista solo un prodotto, ma molto di più”.

“Partecipare – prosegue Domeniconi – significa mettersi in contatto diretto con i partner. Andare a casa loro, illustrare le novità, farle toccare con mano. Non ultimo puntiamo a trovare nuove aziende, potenziali clienti, e a farci conoscere spiegando servizi offerti e opportunità”.

La partecipazione, riservata agli operatori del settore, è gratuita. Per maggiori informazioni e per iscriversi visitate la pagina ufficiale dell’evento.