Panasonic punta sul nuovo standard H265

627

La nuova gamma di telecamere iPRO Extreme soddisfa esigenze sempre più sofisticate di sorveglianza contenendo l’utilizzo di banda






Ottenere una più alta qualità di immagine sposata ad un’occupazione di banda contenuta, è sempre più importante per le aziende. Panasonic ha integrato tecnologie all’avanguardia, quali Smart Coding, People Masking e MOR ed introdotto, nei nuovi prodotti, il formato di compressione H265.

Oggi Panasonic vanta, infatti, un’intera gamma di telecamere con standard di compressione H265, capaci di rispondere proprio alle esigenze di sicurezza di contesti complessi, quali la sicurezza cittadina, gli incroci stradali, aeroporti, stazioni, aree portuali, grossi centri commerciali etc. Questi sistemi avanzati vedono Panasonic guidare il mercato nel fornire dispositivi altamente sofisticati ma permettano loro di contenere l’utilizzo di banda e i relativi costi aziendali senza dover predisporre infrastrutture aggiuntive dedicate.

Il nuovo standard H265 permette di risparmiare fino al 75% di spazio di banda, rispetto alla tecnologia H.264, il che significa per moltissime realtà aziendali superare l’ostacolo dei costi di installazione e gestione e poter accedere a sistemi e telecamere di ultima generazione 4K, 4MP e Full HD. Da oggi non sarà più necessario avvalersi di NVR o server di registrazione e archiviazione in quanto l’H265 rende possibile sfruttare appieno le immagini riprese in alta definizione, direttamente sulla camera.

Nuova serie i-Pro Extreme

Panasonic ha recentemente presentato la nuova gamma i-PRO Extreme, che integra lo standard H265 e una serie di funzionalità esclusive:

Massima compressione con standard H.265

Lo standard H.265, noto anche come High Efficiency Video Coding (HEVC), supporta risoluzioni fino a 8192×4320, raddoppiando il rapporto di compressione dei dati rispetto al “vecchio” H.264 e garantendo lo stesso livello di qualità video con una maggiore efficienza del sistema, grazie ad un minor consumo di banda.

Le nuove telecamere permettono un risparmio di banda o spazio su disco, inoltre, se utilizzato in combinazione con la funzione Smart Coding, la nuova compressione H265 permette un risparmio ancora maggiore.

Estrema visibilità

La funzione Intelligent Auto Mode (iA), attraverso una tecnologia di ottimizzazione automatica dei parametri di Full Auto Shutter & Iris Control, Backlight Compensation e Auto Image Stabilization, integrata nella nuova serie, permette di rilevare dettagli e movimenti all’interno di una scena adattando le impostazioni della telecamera, si ottengono in questo modo immagini di qualità migliore e un utilizzo limitato della banda.

La nuova funzionalità Night View Enhancer permette, inoltre, di raggiungere livelli di colore e dettaglio prima impensabili durante riprese al buio o in presenza di luce molto bassa.

La combinazione della tecnologia all’avanguardia di riconoscimento facciale, integrata con il nuovo Super Dynamic da 144dB, rende estremamente riconoscibile qualsiasi volto, anche in condizioni di luce scarsa.

Secure communication

La capacità di resistenza al pericolo di attacchi cybernetici sta diventando un fattore sempre più critico e prioritario nella valutazione, da parte delle aziende, delle tecnologie e dei sistemi di cui avvalersi per il proprio impianto di videosorveglianza. All’interno del cyberspazio è molto facile che i dati scambiati durante qualsiasi tipo di comunicazione vengano intercettati da terze parti per essere utilizzati a fini fraudolenti e lo stesso rischio di furto e di utilizzo scorretto di contenuti può verificarsi con le immagini.

Per fronteggiare l’aumento di attacchi alla sicurezza delle infrastrutture di rete, Panasonic ha sviluppato una serie di tecnologie affidabili per la protezione dei dati nelle proprie soluzioni di videosorveglianza. La funzionalità Secure Communication, disponibile in tutte le telecamere Panasonic serie 5, 6 e True 4K, protegge da attività illecite quali lo spoofing (i dati falsi), la manomissione e l’alterazione di video (modifica di immagini) e lo snooping (il furto di password), salvaguardando le comunicazioni di sorveglianza IP.

Secure Communication di Panasonic è una tecnologia di sicurezza, di livello simile a quello dei PC, per le telecamere IP che riunisce varie funzionalità di protezione dei dati, tra cui la crittografia delle informazioni, la crittografia delle comunicazioni IP e la verifica, garantendo l’integrità delle evidenze video e dei dati complessivi per i flussi di streaming video IP Panasonic.