Piattaforma + Ecosistema: la strategia di Huawei al CeBIT

508

L’azienda insieme ai suoi partner parla delle due forze che secondo lei guidano la digital transformation






All’edizione 2017 di CeBIT Huawei presenta, insieme a 100 partner, strategie e soluzioni ICT all’insegna del tema “Leading New ICT, The Road to Digital Transformation”. La strategia e gli obiettivi della società sono allineati con il leitmotiv della manifestazione “d!conomy – no limits”, che offre ai decisori un orientamento sulla gestione economica e pubblica, sulla società digitale e sulla digital transformation.

Piattaforma ed ecosistema, le due forze che guidano la Digital Trasformation

Il business di Huawei Enterprise si fonda su una profonda comprensione della trasformazione digitale del settore e, in linea con questa visione, l’azienda ha svelato a CeBIT la sua strategia “Piattaforma + Ecosistema”.

“Il posizionamento di Huawei è dettato dalla volontà di porsi come miglior partner per realizzare una società digitale e promuovere uno sviluppo sociale intelligente e la trasformazione digitale dell’industria – spiega Yan Lida, presidente di Huawei Enterprise Business Group -. Proponiamo una strategia basata sul binomio ‘piattaforma + ecosistema’, che prevede ingenti investimenti nelle nuove tecnologie, quali cloud computing, Internet of Things (IoT), Big Data, mobile broadband e SDN, per la creazione di una piattaforma ICT infrastrutturale aperta, flessibile, agile e sicura. Costruendo un ecosistema vincente per tutti gli attori coinvolti e collaborando ampiamente con i nostri partner, stiamo aiutando i nostri clienti a cogliere con successo le opportunità offerte dalla trasformazione digitale”.

Diana Yuan, Presidente del Marketing and Solutions Sales Department di Huawei Enterprise Business Group commenta: “La nostra ‘piattaforma’ enfatizza la sinergia cloud-pipe-device, mentre il nostro ‘ecosistema’ pone il cliente al centro e ha come obiettivo la creazione di un ambiente che promuova lo sviluppo sostenibile e dal quale tutti possano trarre beneficio. Huawei desidera implementare la strategia ‘Piattaforma + Ecosistema’ e lavorare a stretto contatto con clienti e partner per aiutarli ad accogliere l’era digitale grazie alla nostra solida esperienza e forte competenza acquisite nel corso del nostro personale processo di trasformazione digitale”.

In occasione di CeBIT 2017, Huawei lancia anche il Global OpenLab Program con lo scopo di promuovere l’adozione della strategia “Piattaforma + Ecosistema” e riunire i principali partner per la formazione di competenze volte a innovare soluzioni per settori specifici. Il Programma mira anche alla creazione di un ecosistema ICT che favorisca lo sviluppo delle future società intelligenti. Huawei intende aprire 15 nuovi OpenLab nei prossimi tre anni, con un investimento complessivo di 200 milioni di dollari. Entro il 2019, Huawei potrà così contare su 20 OpenLab in tutto il mondo.