Infrastrutture iperconvergenti: Syneto lancia HYPER Serie 3000

739

Syneto lancia la nuova piattaforma iperconvergente ibrida e all-flash con funzionalità di instant Disaster Recovery (DR) integrata, che consente agli utenti di riavviare la loro infrastruttura sull’unità DR entro 15-30 minuti. Si tratta di HYPER Serie 3000, un sistema iperconvergente all-in-one progettato per la gestione dei dati, l’implementazione delle applicazioni virtuali, la fruibilità e le […]

Syneto lancia la nuova piattaforma iperconvergente ibrida e all-flash con funzionalità di instant Disaster Recovery (DR) integrata, che consente agli utenti di riavviare la loro infrastruttura sull’unità DR entro 15-30 minuti.

Si tratta di HYPER Serie 3000, un sistema iperconvergente all-in-one progettato per la gestione dei dati, l’implementazione delle applicazioni virtuali, la fruibilità e le sfide del data recovery che le aziende si trovano a dover affrontare. L’obiettivo è quello di sostituire le soluzioni It tradizionali e mettere fine alle frustrazioni e alle limitazioni che incontrano le imprese con centri dati medio-piccoli, pmi ed organizzazioni con sedi distaccate.

La nuova serie comprende due piattaforme: HYPER Serie 3100 e 3200. La prima è in grado di supportare fino a 24 VM di medie dimensioni con una capacità effettiva del sistema di storage ibrido fino a 16TB, grazie a meccanismi per risparmiare spazio quali la compressione, la deduplicazione e il thin provisioning. HYPER Serie 3200 è progettata per supportare fino a 48 VM, con diverse opzioni di capacità e prestazioni disponibili:
1. Hybrid: fino a 16TB di capacità ibrida effettiva
2. Hybrid2 (doppio ibrido): livello ibrido da 8TB combinato con un livello all-flash da 3,2TB
3. All-flash: all-flash da 7,2TB

HYPER Serie 3000 è studiata per i carichi di lavoro dei server virtuali, come i server di posta elettronica e di dominio (Serie 3100), e per applicazioni virtuali ad alte prestazioni quali database e server ERP – Enterprise Resource Planning (Serie 3200).

“Grazie all’esperienza maturata nel mercato e al suo know-how tecnologico, per Syneto è stato naturale entrare con determinazione nel mercato dell’iperconvergenza. Abbiamo creato qualcosa di cui le aziende di qualsiasi dimensione hanno bisogno: un’infrastruttura iperconvergente all-in-one con funzionalità di disaster recovery integrata che sia economica e al tempo stesso offra alte prestazioni” ha dichiarato Vadim Comanescu, CEO di Syneto.