Epson rinnova il suo impegno sui proiettori di fascia alta

550

Con il nuovo distributore Prase Engineering che si affianca allo storico ScreenLinei amplia la rete distributiva della società, a conferma di un rinnovato focus sulla gamma dei prodotti professionali






Epson rinnova la propria gamma di prodotti per il mercato Installation e Rental e amplia la rete di distribuzione. Con gli ultimi annunci di ISE, Epson conferma la propria volontà di crescere nel mercato dei videoproiettori professionali che, caratterizzati da alta risoluzione ed elevata luminosità, fra i 5.000 e i 25.000 lumen, sono destinati principalmente al mercato Rental ma trovano spazio anche nei settori education e corporate: dalle università e centri di formazione, agli auditorium e le grandi sale riunioni.

L’obiettivo è aumentare la presenza sul mercato italiano, in linea con gli investimenti nella ricerca di prodotto fatti dalla casa madre giapponese. Per questo, oltre allo storico rapporto con ScreenLine, quest’anno Epson ha siglato una partnership con Prase Media Technologies per la distribuzione della linea di prodotti Professional Projection.

“Accanto al nostro storico distributore ScreenLine, quest’anno abbiamo deciso di allargare la rete distributiva con un nuovo partner come Prase Engineering – afferma Gianluca De Alberti, Sales Manager Professional Displays di Epson Italia – perché in un’ottica di forte espansione del brand Epson nel mercato installation e rental riteniamo che sia necessario aumentare la nostra presenza nel mercato per comunicare l’alto valore aggiunto dei nostri prodotti.”

La gamma laser per il mercato installation e rental

A fianco del top di gamma EB-L25000, Epson ha recentemente annunciato otto nuovi modelli laser con luminosità fino a 15.000 lumen, risoluzione WUXGA o SXGA+ e la possibilità di scegliere tra scocca di colore bianco o nero.