Brocade presenta lo switch entry-level G610 e introduce una nuova funzionalità di monitoraggio Virtual Machine

928

La nuova gamma Fibre Channel Gen 6 unisce alla capacità della tecnologia Flash di sostenere grandi carichi di lavoro, una connettività host altamente performante

Per supportare le imprese nella gestione dei nuovi carichi di lavoro, imposti da un mercato sempre più dinamico, Brocade annuncia il lancio di Brocade G610, uno switch nato per la connettività always-on dei data center all-flash. Questo innovativo switch sfrutta la potenza della tecnologia Fibre Channel Gen 6 di Brocade, fornendo prestazioni a 32 Gbps, semplicità d’uso e funzionalità di livello enterprise.

Brocade ha inoltre annunciato l’ampliamento delle funzionalità di monitoraggio attraverso la tecnologia Brocade Fabric Vision con VM Insight, in grado di assicurare visibilità delle prestazioni storage delle singole macchine virtuali (VM). VM Insight consente agli amministratori di individuare eventuali anomalie prima che queste vadano ad intaccare le applicazioni.

La trasformazione digitale, la rapida diffusione di storage flash e l’emergente NVMe (Non-Volatile Memory Express) guidano verso la ricerca di nuove risposte all’esigenza di ottimizzare le prestazioni delle applicazioni e di adattarsi all’evoluzione dei data center. Per soddisfare tali esigenze, le soluzioni SAN Fibre Channel Gen 6 forniscono alle aziende digitali prestazioni eccezionali, continuità di servizio e NVMe per i data center all-flash.

Lo switch Brocade G610 e VM Insight confermano il costante impegno a innovare la tecnologia Fibre Channel per supportare i clienti nello sfruttare al meglio le proprie applicazioni e infrastrutture” ha detto Jack Rondoni, Storage Networking Senior Vice President di Brocade. “Grazie ad una serie di partnership commerciali Brocade sta semplificando l’adozione di soluzioni Fibre Channel e estendendo le funzionalità di analisi anche alla tecnologia Fabric Vision, per fornire una visione globale e davvero rivoluzionaria delle prestazioni delle applicazioni di ogni singola VM all’interno delle reti di archiviazione”.

Brocade G610 è uno switch entry-level progettato per una varietà di ambienti, che vanno dalle piccole reti di storage condiviso a configurazioni edge all’interno di data center con soluzione complesse. Offre elevate prestazioni, affidabilità e accesso alla tecnologia Fibre Channel Gen 6. Con l’obiettivo di rimanere al passo col costante evolversi degli ambienti, le aziende possono inizialmente adottare soluzioni a otto porte, per poi aggiungerne altre fino a un massimo di 24. Inoltre, lo switch Brocade G610 è di facile utilizzo e dispone di un’interfaccia utente point-and-click che permette di ottimizzare notevolmente il tempo operativo, semplificando le procedure di installazione.

L’uso di array all-flash per il consolidamento della connettività di archiviazione mission-critical è in rapido aumento, ed entro il 2020 IDC prevede che questi tipi di sistemi rappresenteranno oltre l’80% del fatturato generato dalla vendita di soluzioni storage” ha detto Eric Burgener, Research Director, storage di IDC. “Alla capacità della tecnologia Flash di sostenere grandi carichi di lavoro deve oggi accompagnarsi necessariamente una connettività host altamente performante e la nuova gamma Fibre Channel Gen 6 di Brocade risponde esattamente a questa esigenza di mercato, fornendo la larghezza di banda necessaria con un protocollo collaudato, sicuro e affidabile”.

L’intera famiglia di prodotti Brocade Gen 6 con tecnologia Fabric Vision comprende ora anche Insight VM per assicurare una visibilità senza precedenti delle prestazioni storage delle singole macchine virtuali (VM). Grazie ad una serie di sensori integrati, questa nuova funzione consente agli amministratori di monitorare le statistiche VM e di individuare tempestivamente eventuali anomalie. Ciò non solo facilita la risoluzione delle criticità e l’isolamento di errori, ma permette in tutte i casi di assistenza clienti per servizi mission-critical anche di effettuare diagnosi precoci in caso di calo delle prestazioni delle applicazioni. VM Insight estende ed integra il monitoraggio automatico, la diagnosi e le funzioni di gestione già disponibili con Fabric Vision.

Lo Switch Brocade G610 da oggi è distribuito da Hewlett Packard Enterprise. “La capacità di proteggere, analizzare, e movimentare dati in modo affidabile e conveniente rappresenta un enorme fattore di competitività per le aziende“, ha detto Marty Lans, Senior Director e General Manager, Storage Connectivity di Hewlett Packard Enterprise. “La combinazione delle soluzioni HPE 3PAR e Brocade Fibre Channel Gen 6 può davvero incrementare il business di imprese di ogni tipo e dimensione, permettendo loro di trarre il massimo vantaggio dagli investimenti in tecnologie come Flash, NVMe, cloud e virtualizzazione. L’introduzione del nuovo switch SN3600B Fibre Channel rafforza ancor di più la nostra gamma Fibre Channel Gen 6 con una nuova offerta, mirata a rendere Fibre Channel SAN accessibile ad un ancor maggiore bacino di utenti“.