La sicurezza di CrowdStrike apre in Italia

356
Lina Novetti, Crowdstrike
Lina Novetti, Crowdstrike

Dopo aver lanciato le proprie operation in area EMEA nel 2016 partendo da Reading, in Gran Bretagna, CrowdStrike ha aperto un nuovo ufficio a Milano e nominato Lina Novetti in qualità di Direttore Regionale del Sud Europa.

Focalizzata in soluzioni per la protezione degli endpoint basata su cloud, l’azienda americana ha così realizzato un’ulteriore espansione delle proprie operation finalizzata a supportare e accelerare la domanda del mercato per la piattaforma di protezione degli endpoint, la threat intelligence e i servizi di response di CrowdStrike Falcon.
Grazie a quest’ultima, presentata come la prima e unica piattaforma che unisce un antivirus di nuova generazione, la soluzione endpoint detection e response e un servizio di threat hunting 24 ore su 24, 7 giorni su 7, CrowdStrike si propone come il nuovo standard nella protezione degli endpoint basata sul cloud.

A presentarla come tale, è stata ora chiamata anche Lina Novetti, nominata Direttore Regionale Sud Europa, per consolidare la posizione commerciale di CrowdStrike nell’area EMEA e per creare nuove opportunità di crescita.
La manager di lunga data si è unita al unisce al team di CrowdStrike forte di una collaborazione con Symantec per la quale, negli ultimi otto anni, ha diretto e contribuito alla crescita dei mercati cloud e sicurezza per le regioni Sud Europa e i mercati emergenti.

Oltre a un nuovo ufficio e un team locale, CrowdStrike sta espandendo il canale e la rete di collaborazioni in tutta l’area sotto la guida di Novetti, investendo sulla propria strategia di go-to-market e supportando una community di clienti in rapida crescita.