Tablet rugged: Ocado sceglie di nuovo Panasonic

386

Tablet Panasonic Toughpad FZ-M1 e soluzioni docking su misura per i veicoli del più grande supermercato online al mondo, che torna a scegliere Panasonic






Intento a rinnovare la tecnologia in uso presso i suoi autisti, cuore di tutta l’attività di consegna Ocado, il più grande supermercato online al mondo, si è rivolto a Panasonic scegliendo l’FZ-M1, l’ultimo modello di tablet Toughpad per i propri 2mila veicoli, operativi sei giorni la settimana, per un massimo di 16 ore al giorno.

In cerca di un nuovo dispositivo rugged che potesse soddisfare le specifiche esigenze attuali e future dei clienti, la realtà inglese è tornata a rivolgersi al partner tecnologico di lunga data, trovando nei tablet rugged e nelle soluzioni docking di Panasonic la giusta risposta alle proprie esigenze.

Nove mesi per riprogettare le applicazioni

Come riportato in una nota ufficiale da Dave Wood, Implementation Development Manager di Ocado: «I precedenti device Panasonic hanno soddisfatto pienamente le nostre esigenze e non abbiamo avuto quindi esitazioni a scegliere ancora Panasonic per questo nuovo progetto. È stata una grande sfida, considerato il tempo a disposizione. Avevamo solo nove mesi per scegliere il dispositivo, riprogettare le nostre applicazioni affinché funzionassero sui nuovi tablet e dotarci di nuovi supporti dock disegnati specificatamente per alloggiare i device sui veicoli della nostra flotta».

Perché la scelta è caduta sul Panasonic Toughpad FZ-M1

Dispositivo rugged con sistema operativo Microsoft Windows e con display da 7’’, il tablet Panasonic Toughpad FZ-M1 risulta particolarmente adatto a sostituire i precedenti dispositivi PDA rugged utilizzati per la complessa macchina logistica di Ocado, in quanto più versatile e capace, specialmente in settori come quelli della logistica, del trasporto e del retail.Panasonic Toughpad FZ-M1Al centro delle operazioni di consegna della società, quest’ultimo fornisce agli autisti il percorso più veloce per giungere a destinazione e dice loro quali prodotti devono essere portati al cliente. Una volta arrivati a destinazione, i prodotti vengono scansionati e registrati tramite il lettore barcode integrato sul device, e l’avvenuta consegna viene registrata. Inoltre, il tablet Panasonic Toughpad riceve informazioni telemetriche fondamentali sul veicolo, come ad esempio la temperatura dell’area frigorifera dei furgoni.

Come sottolineato ancora da Wood: «Abbiamo scelto il Toughpad FZ-M1 perché è dotato di uno schermo grande e intuitivo per gli autisti ed è poco ingombrante, ma comunque abbastanza resistente da far fronte al nostro carico di lavoro».

Soluzioni docking “su misura”

Oltre alla scelta del device, un altro fattore fondamentale nella decisione di lavorare con Panasonic è stata la necessità di dotarsi di una soluzione docking leggera ma resistente per alloggiare i Toughpad sui veicoli durante la guida. Il supporto per il tablet doveva resistere fino a 50 estrazioni e altrettanti inserimenti al giorno, ma essere al contempo sottile, leggero e adatto all’installazione sul veicolo per un utilizzo da parte sia di autisti mancini che destrorsi.

Il team di ingegneri specializzati di Panasonic ProServices ha, quindi, lavorato con i propri progettisti CAD e i partner di produzione per creare una nuova soluzione docking in grado di soddisfare in soli nove mesi le esigenze specifiche di Ocado.