JDA e dunnhumby: alleanza per il retail

529

Le soluzioni di JDA per l’esecuzione dei processi di space and category management si combinano con la consumer science di dunnhumby. Ecco con quali risultati






Potenziare il Category Management con una soluzione unificata di consumer insight ed esecuzione per il retail. È questa, in soldoni, la risultanza dell’alleanza siglata tra JDA Software Group e dunnhumby, società attiva a livello mondiale nel campo della consumer science.

Obiettivo: combinare informazioni approfondite sui clienti con strategie e decisioni di merchandising attuabili in una soluzione end-to-end utile a creare strategie cognitive di category management che migliorano l’esperienza dei clienti.

Ci crede in particolar modo JDA che, da sempre attiva con soluzioni software d’avanguardia per l’esecuzione dei processi di space and category management, conta di consentire ai retailer e ai loro partner di beneficiare delle migliori tecnologie e consumer science disponibili per sviluppare e implementare rapidamente piani di merchandising precisi e customer-centric.

Parliamo di assortimenti, offerte e space plan localizzati, concepiti per promuovere l’automazione, le vendite e una crescita profittevole sempre più importanti nell’attuale era del “me commerce”, dove consumatori sempre connessi desiderano fare acquisti ovunque, in qualsiasi momento, scegliendo tra offerte personalizzate.

Come riferito in una nota ufficiale da Kevin Sterneckert, Vicepresidente del gruppo Innovation Strategies di JDA: «Stiamo portando sul mercato soluzioni di merchandising predittive che incorporano la “voce” dei consumatori, per aiutare i retailer e i loro partner commerciali a prendere le giuste decisioni su assortimenti e pianificazione degli spazi, in modo da adattarsi a modelli di business mutevoli e condizioni di mercato in evoluzione. Interpretando le performance commerciali, i nostri clienti possono creare strategie di merchandising altamente mirate, accurate e vincenti. Inoltre, poiché dunnhumby analizza i dati e applica insight su oltre un miliardo di acquirenti in tutto il mondo, le aziende possono basarsi su queste preziose informazioni per contribuire alla creazione di esperienze personalizzate. I risultati includono una migliore esperienza di acquisto, maggiore fidelizzazione del cliente e un valore aggiunto concreto per i clienti».

La partnership consentirà ai retailer di:

  • Creare specifici piani di merchandising mirati basati su insight e attuabili in tempo reale: i retailer e i loro partner saranno in grado di migliorare le strategie di merchandising e la produttività con chiare indicazioni sulle azioni da implementare e le opportunità per promuovere efficienza e crescita. Ad esempio, i retailer possono acquisire informazioni localizzate, che favoriscono l’aumento delle vendite, del margine e della fedeltà, includendo elementi chiave delle categorie come prezzo, promozioni e offerte personalizzate.
  • Sviluppare piani di merchandising prescrittivi, automatizzati e in tempo reale: molti retailer e partner non dispongono di un approccio prescrittivo, che faccia leva sulle informazioni dei consumatori e sul mercato. Grazie a questa soluzione congiunta, le aziende possono creare il giusto livello di localizzazione per ogni categoria, focalizzando l’attenzione e le risorse dove sono più necessarie, in base a preferenze e comportamenti di acquisto locali che influiscono su ogni categoria e sull’intera azienda.
  • Eseguire una pianificazione commerciale congiunta con i partner: sfruttando la customer science di dunnhumby insieme alle soluzioni JDA Category Management, i retailer e i loro partner possono collaborare a un piano di categorie congiunto che abbia successo.
  • Identificare nuove opportunità di mercato in modo rapido e proficuo: l’offerta combinata consentirà ai retailer e ai loro partner commerciali di stabilire come incrementare le entrate in modo proficuo, individuare nuove opportunità e ampliare la loro portata, migliorare le decisioni di merchandising e aumentare le vendite mediante definizioni efficaci dell’assortimento e dello spazio legate ai loro piani finanziari di merchandising.

Secondo il parere di Dylan Slaney, Global Head of Partnerships and Innovation di dunnhumby: «I retailer e i loro partner collaborano con dunnhumby per identificare, comprendere e investire nei loro clienti più importanti e redditizi. Per avere successo negli attuali mercati più competitivi, i retailer devono inoltre creare i giusti piani relativi a gamma e assortimento per soddisfare le esigenze dei loro clienti. Le nostre capacità e competenze in ambito di data science, combinate con l’abilità esclusiva di JDA di supportare la generazione automatica di assortimenti e planogrammi, consentirà ai retailer di accedere a funzionalità innovative di Category Management».