2016 in crescita per il Comitato Elettrotecnico Italiano

332

Nella relazione al bilancio ai soci, il Comitato Elettrotecnico Italiano conferma una solida base associativa e una nutrita attività formativa






2.030 soci, la pubblicazione di 770 norme e guide tecniche per un totale di 40.000 pagine, l’organizzazione di 11 convegni di formazione gratuita incentrati sul tema “Sistemi elettrici: prestazioni funzionali, energetiche e di sicurezza” e di altri 46 seminari, in collaborazione con prestigiose aziende associate e i maggiori attori del settore, che hanno totalizzato oltre 10.000 presenze e lo svolgimento di 225 corsi di formazione per un totale di altri 3.000 partecipanti, l’attivazione di MyNorma, la nuova piattaforma di ecommerce, che ha preso il posto del CEI Webstore.

Sono questi i principali risultati del 2016 snocciolati dal CEI in occasione della relazione di bilancio ai soci, svoltasi la fondazione culturale Ambrosianeum di Milano.

In questa occasione, il

ha sottolineato il mantenimento dell’andamento positivo delle attività in ambito nazionale e internazionale, il rafforzamento dei servizi resi ai soci e ai portatori di interesse, nonché il proprio ruolo sociale nei confronti della Pubblica amministrazione e dei consumatori.

I Premi CEI 2016

Al termine dell’Assemblea, Eugenio Di Marino, Presidente Generale del Comitato Elettrotecnico Italiano, ha premiato i vincitori delle edizioni 2016 del Premio CEI – Ingegner Giorgi, del Premio CEI – Volta e del Premio CEI – Miglior Tesi di Laurea.

Il primo rappresenta il maggior riconoscimento che il CEI conferisce ai Presidenti e Segretari dei propri Comitati e SottoComitati e ai Presidenti e Segretari CENELEC e IEC nominati dal CEI. Per il 2016 sono stati premiati: Giacomo Cordioli, Lucio Duca e Gianosvaldo Fadin.

Il Premio CEI – Volta è un riconoscimento che è stato istituito dal CEI nel 2014 ed è rivolto specificatamente ai membri dei Comitati Tecnici e SottoComitati CEI. Hanno ricevuto tale riconoscimento: Carlo Carollo, Federico Dosio e Alberto Piccinin.

Infine, il Premio CEI – Miglior Tesi di Laurea premia i Laureati che hanno incentrato le proprie Tesi su tematiche connesse alla normazione tecnica nazionale, europea e internazionale. Nell’edizione 2016 sono stati premiati Rana Farhan Akram, Politecnico di Milano, Federica Paciotta, Università Sapienza di Roma e Andrea Rosi, Università Campus Bio-Medico di Roma.