It ibrido e Intelligent Edge per la digital transformation di HPE

1020

A Bologna, il 27-28 giugno, appuntamento con HPE e Intel a Hewlett Packard Enterprise Reimagine 2017 per gestire un It sempre più connesso

Convinta che la chiave del successo in un mondo sempre più digitalizzato dipenda dalla capacità delle aziende di trovare il giusto equilibrio tra Hybrid It e Intelligent Edge, HPE ha annunciato con Intel Hewlett Packard Enterprise Reimagine 2017.

L’evento, che si terrà a Bologna i prossimi 27 e 28 giugno, riunisce sotto il cappello HPE Italian Summit la Partner Conference e Reimagine e sarà l’occasione per scoprire le strategie e le tecnologie innovative che permettono all’It di accelerare la digital transformation in un mondo sempre più connesso.

Basti pensare che Hewlett Packard Enterprise stima che già entro il 2025 ci saranno più di 50 miliardi di dispositivi smart controllati da innumerevoli applicazioni che creeranno enormi volumi di dati e forniranno nuove opportunità e sfide da affrontare.

L’It ibrido è, infatti, uno strumento essenziale per gestire e accelerare le applicazioni e ottenere un’innovativa visione dai dati a propria disposizione.
Da qui l’obiettivo di mostrare come ottenere il massimo risultato dal giusto mix di un It ibrido, sinonimo di infrastruttura veloce, scalabile e componibile, per estendere il datacenter in forma multi cloud, con l’Intelligent Edge Computing, capace di portare le analisi dei dati esattamente dove i dati vengono generati.