Socomec protegge i processi industriali con MASTERYS IP+

553

L’UPS monofase e trifase MASTERYS IP+ di Socomec protegge motori, lampade, carichi non lineari, apparecchiature per saldatura o alimentazione elettrica

Si chiama MASTERYS IP+ e nasce per alimentare e proteggere in maniera specifica apparecchiature industriali, come motori, variatori di velocità, lampade, carichi non lineari, apparecchiature per saldatura o alimentazione elettrica l’UPS monofase e trifase presentato da Socomec.

Perfettamente indicata per l’alimentazione di controllori logici programmabili, sensori o apparecchi di misura e per essere integrata in tutte le tipologie di ambienti industriali, anche quelli più gravosi, la gamma MASTERYS IP+ comprende UPS dai 10 agli 80 kVA per offrire una protezione robusta e altamente affidabile anche nei settori medicale e dei servizi.

Elementi unici e caratterizzanti

Caratterizzato da un armadio in struttura metallica di 2mm di spessore, in grado di fornire protezione da polvere e schizzi d’acqua, nonché di resistere fino ad una temperatura operativa fino a 50°C, MASTERYS IP+ è caratterizzato anche da un’ampia tolleranza della tensione d’ingresso da -40% a +20% della tensione nominale, da un’immunità EMC due volte superiore rispetto a quanto richiesto per gli UPS dallo standard internazionale IEC 62040-2 e da una protezione doppia contro le sovratensioni.

Inoltre, il trasformatore di isolamento interno è collegato in uscita, ma può essere facilmente collegato in ingresso o su rete di soccorso, in modo da risolvere i vari problemi che si possono presentare a livello di impianto.
La potenza è scalabile e, grazie all’architettura in ridondanza che consente di utilizzare fino a 6 unità in parallelo, è in grado di fornire un’alta disponibilità di corrente elettrica.

Accesso completamente frontale

Al fine di garantire la facilità e la sicurezza del service, MASTERYS IP+ è progettato per avere accesso completamente frontale per il cablaggio in ingresso/uscita, la sostituzione delle parti e la manutenzione preventiva.

Ulteriore vantaggio dell’utilizzo della gamma MASTERYS IP+ è la facile integrazione nelle reti industriali, grazie al fattore di potenza di ingresso >0,99 con distorsione armonica <3%, alla compatibilità con batterie al piombo a vaso aperto, VRLA e nichel-cadmio, ad un’interfaccia intuitiva multilingue con display grafico, alle schede di comunicazione flessibili per tutte le esigenze di comunicazione industriale, all’adattabilità a tutti i gruppi elettrogeni e alle tensioni industriali abituali (in entrata e in uscita).