L’UE finanzia il WiFi pubblico

1076

La Commissione Europea lancia un programma di sovvenzioni per portare free Wi-Fi nei comuni di tutta Europa e il canale di Cambium Networks è pronto con le sue tecnologie WiFi

La Commissione europea ha annunciato un importante programma pluriennale di sovvenzioni per fornire connettività Wi-Fi gratuita a comuni e associazioni di tutta Europa. Questi contributi copriranno sino al 100% delle infrastrutture necessarie, con l’obiettivo di offrire ai cittadini connettività gratuita di alta qualità in edifici e aree pubbliche cittadine, come parchi, piazze, musei, biblioteche, centri sanitari, e così via.

Il piano metterà a disposizione un totale di 120 milioni di Euro sino al 2019, con una prima tranche di 20 milioni e un massimale di 20.000 Euro per ciascun comune. Il meccanismo prevede che i costi di infrastruttura e installazione saranno coperti al 100%, mentre abbonamento mensile all’operatore e la manutenzione saranno a carico degli enti pubblici.

“Si tratta di una iniziativa di grande respiro – commenta Marco Olivieri, Regional Sales Manager per l’Italia di Cambium Networks -. Grazie al nuovo portafoglio prodotti per l’Enterprise Wi-Fi, che abbiamo recentemente presentato, il nostro canale è pronto a mettere in campo la migliore tecnologia oggi disponibile e tutta la sua competenza ed esperienza sviluppata al fianco degli operatori wireless.”

Cambium Networks è pronta a sostenere le iniziative dei suoi partner e ad accompagnarli con l’obiettivo di metterli nelle migliori condizioni per cogliere questa straordinaria opportunità.

La pagina di registrazione al programma Cambium Networks, primo passo per ottenere risorse e infrastrutture dai comuni o dai consorzi municipali che intendono beneficiare di questo contributo è online qui.