Tappa veneta per il Partner Meeting di VoipVoice

1539

In provincia di Venezia una tappa del roadshow nazionale dedicato alla formazione gratuita sulla tecnologia VoIP e competere con la trasformazione digitale

Il “Partner Meeting Tour” di VoipVoice arriva in Veneto per introdurre e approfondire le nuove tematiche legate al VoIP, una tecnologia funzionale, innovativa, e in forte espansione, che raggiungerà nel 2020 oltre 348 milioni di utilizzatori per un mercato di 136,76 miliardi di dollari (stime di Research and Markets).

Il meeting si terrà il 22 giugno presso l’esclusiva location della Villa Widmann Foscari (Via Nazionale 420 a Mira, Venezia) ed è il quarto di otto appuntamenti in altrettante città italiane del roadshow promosso da VoipVoice, azienda fiorentina in continua crescita, per far conoscere alle aziende di tutta Italia che operano nel settore le grandi potenzialità del VoIP, le ultime soluzioni e i vantaggi offerti da questa innovativa tecnologia, sempre in evoluzione.

“Questo è il momento della connettività – spiega Simone Terreni, Managing Director VoipVoice -. L’Italia è già pronta a passare al digitale e le aziende che non si dotano di VoIP non saranno competitive. Il Partner Meeting Tour nasce proprio per rispondere in tempo reale alle esigenze delle aziende, che potranno avvalersi di personale formato e motivato grazie alle introduzioni alle opportunità tecnologiche e di vendita proposte da VoipVoice. Parleremo dei buoni motivi per scegliere il VoIP con l’obiettivo di continuare a portare un maggior numero di aziende nel pianeta VoIP, che solo negli ultimi 2 anni sono cresciuti del 50%. Il Veneto, in particolare è una regione molto attiva, che ha risposto in con interesse anche per il numero di partecipanti”.