AudioCodes firma l’accordo di distribuzione in EMEA con Nuvias

628

I rapporti commerciali sono basati su Skype for Business e BroadSoft UC, ampliando ulteriormente il business di Nuvias nel mercato Unified Communication in EMEA






AudioCodes, vendor nelle soluzioni di networking per Voice e Unified Communication, ha siglato un accordo di distribuzione nelle regioni pan-EMEA con Nuvias, holding specializzata nella distribuzione ad alto valore aggiunto, dando seguito al recente annuncio sull’apertura della nuova Practice Unified Communication di Nuvias in EMEA.

Nuvias è così in grado di offrire soluzioni complete end-to-end unitamente al supporto tecnico per ambienti Skype for Business e BroadSoft Business UC, basati sui prodotti innovativi di AudioCodes quali i Session Border Controllers (SBC) e gli handsets. Nell’ambito dell’accordo, Nuvias ha ricevuto anche la nomina di distributore primario Audiocodes per tutta la gamma di telefoni IP per il mondo Skype for Business e SIP in tutta EMEA, per garantire una risposta rapida che soddisfi le crescenti richieste del canale.

AudioCodes ha operato attivamente con SIPHON Networks per due anni nel Regno Unito, prima ancora che SIPHON venisse acquisita da Nuvias nell’ottobre 2016 e AudioCodes oggi vede l’opportunità di replicare nell’intera EMEA gli ottimi risultati di business raggiunti. L’obiettivo iniziale sarà sui 16 paesi chiave dove Nuvias sta già operando in modo consolidato, tra cui Germania, Francia, Spagna, Italia e paesi del Nord Europa.

“Nuvias unisce le competenze tecniche del comparto UC e le approfondite conoscenze sul mercato con un’eccellente gestione degli aspetti commerciali e logistici e, soprattutto, è in grado di garantire questi servizi nell’intera regione EMEA – ha dichiarato Arieh Shemesh, Global Channel Sales & Operations Manager di AudioCodes -. Inoltre Nuvias ha già importanti relazioni commerciali con service providers e reseller specializzati che ci consentiranno di cogliere nuove opportunità per espandere la nostra quota di mercato in Europa”.