MicroFlex, la nuova soluzione di protezione di Checkpoint

771

Il fornitore di soluzioni per la disponibilità della merce rivela la nuova solution per occhiali e altri prodotti difficili da etichettare

Checkpoint Systems, fornitore di soluzioni per la disponibilità della merce nel settore Retail, ha annunciato il lancio della soluzione MicroFlex, una nuova etichetta RF pensata per aiutare i Retailer a ridurre le differenze inventariali dei prodotti tradizionalmente difficili da proteggere.

La maggior parte dei Retailer sceglie la libera esposizione per consentire ai clienti di provare la merce prima dell’acquisto, e MicroFlex contribuisce a migliorare la shopping experience, perché permette un’interazione completa con i prodotti, rappresentando allo stesso tempo un deterrente per eventuali taccheggiatori.

Alternativa alle etichette rigide, MicroFlex sfrutta le performance dall’etichetta Micro EP trasparente di Checkpoint con circuito visibile ed il simbolo del lucchetto nero, entrambi utili ad aumentare la percezione del rischio da parte di potenziali clienti disonesti. L’etichetta MicroFlex è prodotta in PET trasparente e resistente per evitare strappi, e può essere applicata facilmente all’interno del punto vendita da parte del personale, o presso il luogo di produzione dalle aziende stesse.

I Retailer che hanno scelto di utilizzare l’etichetta 2928 EP Clear Micro Tamper Tag su altri prodotti come i cosmetici, hanno osservato una riduzione delle differenze inventariali di oltre il 30% e un aumento delle vendite superiore al 10%. La versatilità della nuova soluzione, un’etichetta di piccole dimensioni su supporto adesivo, ne consente l’utilizzo su una vasta gamma di articoli metallici come ad esempio occhiali, gioielli, piccoli accessori, mazze da golf, borse e utensili da cucina.

“Esiste un delicato equilibrio tra protezione dei prodotti e massimizzazione delle vendite, e i Retailer stessi riconoscono che alcune soluzioni di sicurezza non permettono ai clienti di interagire totalmente con il prodotto – ha commentato Ivan Gosling, Product Manager di Checkpoint Systems per l’Europa -. Questa soluzione esclusiva e versatile non incide sull’esperienza dei clienti e sull’esposizione dei prodotti, e porta il simbolo del lucchetto nero, un potente deterrente per l’etichetta più piccola e dalle prestazioni migliori sul mercato. Inoltre, anche l’esperienza in cassa risulta ottimizzata, grazie alla rapida disattivazione dell’etichetta, che è poi possibile rimuovere comodamente a casa”.