Lenovo – Brevi: accordo di distribuzione diretta

983

L’obiettivo è di espandere il piano di crescita di Lenovo nel mercato italiano

Nuovo accordo di distribuzione diretta, che sostituisce il precedente di distribuzione regionale, tra Lenovo e Brevi, distributore di prodotti informatici con oltre 30 anni di attività che vanta il maggior numero di “cash & carry” presenti sul territorio.

“Brevi era già partner di Lenovo come Distributore Regionale – ha affermato Cristiano Accolla, SMB Country Leader di Lenovo Italia questo nuovo accordo rafforza ulteriormente la nostra partnership con un distributore importante che vanta una consolidata esperienza e presenza sul mercato italiano”. “L’accordo con Brevi – continua Accolla – completa l’espansione del nostro canale distributivo e ci assicura, attraverso la rete cash&carry di Brevi, di poter garantire la costante disponibilità dei nostri prodotti anche al piccolo rivenditore che è alla ricerca di un reale valore aggiunto nelle soluzioni basate su notebook, desktop, tablet, monitor e workstation professionali, di cui Lenovo vanta una gamma tra le più ampie e riconosciute nel mercato per la loro qualità”.

“Questo accordo di Distribuzione diretta nasce sulle ali di una grande sintonia e identità di vedute con i nostri interlocutori di Lenovo Italia e rappresenta per noi la naturale evoluzione di un lavoro e di un percorso di crescita sviluppato nel corso di questi anni – commenta Giambattista Brevi, Presidente di Brevi –. Pensiamo che questo nuovo livello di partnership possa consentire il raggiungimento di obiettivi reciproci: per noi, l’ampliamento del portafoglio clienti e un’attività più incisiva nell’area dei VAR e Corporate Reseller, per il nostro partner una miglior valorizzazione delle potenzialità e delle opportunità commerciali derivanti dalla vastissima base di piccoli e medi rivenditori che si riforniscono da noi. Un business su cui investiremo insieme nuove, importanti risorse e che sono convinto ci regalerà grandi soddisfazioni”.