Synology porta il 4K a tutti

961

Grazie al supporto fino a 40TB di capacità, il nuovo DiskStation DS418play si trasforma in un vero e proprio centro multimediale casaling

Si chiama Diskstation DS418play e promette di offrire un centro multimediale casalingo l’ultimo NAS a 4 baie presentato da Synology.

Lo specialista nel creare una rete di soluzioni NAS, sorveglianza IP e apparecchiature di rete Synology ha messo a punto Diskstation DS418play, un dispositivo che, fornito di un processore dual-core 2GHz fino a 2.5GHz e dotato di una memoria di default di 2GB DDR3L (il doppio rispetto al precedente modello), promette di migliorare le operazioni multi-tasking. Provvisto di un nuovo motore di crittografia, l’ultimo nato è, inoltre, in grado di supportare due canali di video transcodifica H.265/H.264 4K.

Stando a quanto dichiarato in una nota ufficiale da Micheal Wang, product manager di Synology: «I dispositivi mobile in grado di supportare la registrazione di video in 4k stanno diventando sempre più popolari. Nonostante questo trend, considerato che il formato 4k appesantisce di molto il video e non tutte le televisioni sono in grado di riprodurlo, l’utente preferisce registrare video a una risoluzione più bassa. Grazie al supporto fino a 40TB di capacità del DS418play, gli utenti possono salvare i loro video preferiti in ultra-Hd, organizzarli e condividerli con parenti e amici senza nessuno sforzo e transcodificarli per permettere la riproduzione sui dispositivi che non supportano il 4k».

Il processore del DS418play è dotato di un motore di crittografia hardware AES-NI integrato. Con Link Aggregation attivato, il DS418play assicura una trasmissione eccellente dei file crittografati ad oltre 226 MB/s in lettura e 185 MB/s in scrittura. I dati digitali degli utenti sono protetti dalla crittografia AES-256, permettendo così agli utenti di godersi le alte prestazioni della trasmissione dati.

Il DS418play è gestito da DiskStation Manager (DSM) 6.1, il sistema operativo più avanzato e intuitivo per i dispositivi NAS, che offre un’ampia gamma di applicazioni per migliorare la produttività sul lavoro.