Fujitsu lancia un nuovo portfolio di offerta Hybrid Cloud Channel-Centric

943

L’offerta focalizzata sul canale basata su un portale self-service fa leva sui sistemi integrati PRIMEFLEX

Poiché la tendenza è sempre più quella di muoversi verso il cloud, Fujitsu offre ai SELECT Partner di canale l'opportunità di evolvere in società service-oriented, sfruttando il cloud come nuova possibilità di ricavi, e di posizionarsi come realtà in grado di offrire del valore aggiunto ai clienti. Come? Permettendo loro di offrire servizi cloud-based utilizzando un accesso self-service e user-friendly all’Hybrid Cloud Portal.

La prima fase della nuova offerta Fujitsu Hybrid Cloud fa leva sul suo Enterprise Service Catalog Manager (ESCM) che consente ai partner, appunto tramite un portale self-service di offrire nuovi servizi cloud come l’identity management, l’accounting e la capacità di gestione delle sottoscrizioni. Il portale consente ai partner di definire e distribuire ambienti cloud privati per i clienti, basati sui sistemi integrati PRIMEFLEX. Le fasi successive prevedono ulteriori opportunità per rivendere servizi ad alto valore aggiunto come Infrastructure-as-a-Service (IaaS) e Platform-as-a-Service (PaaS).

"Oggi le aziende si aspettano che i loro partner di canale siano in grado di offrire la consulenza necessaria per affrontare le sfide dei propri ambienti Hybrid IT – commenta Dave Hazard, Head of EMEIA Channel and Sales Operations di Fujitsu -. Ora tutti (service partner classici, reseller o aziende di canale focalizzate sulle PMI) potranno godere della nostra nuova offerta Hybrid Cloud Channel, per offrire servizi di hybrid IT in grado di rispondere alle esigenze dei clienti. Fujitsu affianca i suoi partner SELECT in ogni fase del processo, fornendo anche servizi di formazione e consulenza ".

Ai partner di canale interessati a offrire servizi Hybrid Cloud, Fujitsu offre infatti diverse possibilità di training: il livello base è obbligatorio, mentre per poter ottenere l'accreditamento a SELECT Expert Hybrid Cloud sono previste opzioni aggiuntive di approfondimento, ad esempio, nei servizi specializzati e nei modelli finanziari. I partner possono inoltre imparare a definire e fornire nuovi servizi per i clienti all'interno dell’Enterprise Service Catalog Manager, creare un proprio modello di prezzi e personalizzare il layout del portale in modo che rifletta le caratteristiche del brand dei reseller.

L’iniziativa ha già preso il via: tra i partner Fujitsu SELECT che hanno sperimentato l’Enterprise Service Catalog Manager troviamo SOHNIX AG, che ha recentemente implementato un progetto di training online presso l'Università di Wismar (Hochschule Wismar) per andare incontro alle esigenze degli studenti che hanno difficoltà a frequentare le lezioni.