Vertiv introduce le batterie agli ioni di litio per i sistemi UPS di grandi dimensioni

862

Queste batterie possono ridurre la frequenza delle sostituzioni, l’ingombro e il costo totale di proprietà

Vertiv, in precedenza Emerson Network Power, ha annunciato la disponibilità di una nuova soluzione di stoccaggio dell'energia per numerosi sistemi statici di continuità (UPS) Liebert: le batterie agli ioni di litio (Li-Ion). Queste batterie, espressamente progettate per gli UPS, sono più piccole, più leggere e durano di più (fino a tre volte) rispetto alle tradizionali batterie VRLA al piombo-acido. Costituiscono quindi un'alternativa per coloro che desiderano sfruttare i vantaggi di questa tecnologia più avanzata.

Da oggi disponibili in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA), le soluzioni Li-Ion sono state testate approfonditamente e sono compatibili con Liebert EXL S1 e Liebert Trinergy Cube e i tecnici specialisti di Vertiv sono attualmente impegnati a estendere la compatibilità a tutti gli UPS trifase del portfolio.

"Le batterie agli ioni di litio potrebbero sembrare una novità nell'ambito degli UPS per data center, ma per Vertiv non è così. Abbiamo infatti una lunga storia in questo settore in tutto il mondo – puntualizza Giovanni Zanei, AC Power Product Marketing Director di Vertiv in EMEA -. I nostri clienti apprezzano sempre di più i vantaggi offerti dalle batterie agli ioni di litio e la nostra esperienza in questo campo ci permette di proporre un'ampia gamma di opzioni, che abbiamo testato in vari ambienti operativi e in diverse applicazioni, tutte in grado di soddisfare i più alti standard di qualità."