Libraesva distribuita da Newtech Security

853

La partnership per tutelare l’incolumità dei dati aziendali scambiati via mail contro trojan, attacchi phishing e altre minacce esterne

Nuovo distributore per Libraesva, fornitore italiano di soluzioni avanzate di email security. Newtech Security, gruppo attivo dal 1989 nello sviluppo e commercializzazione di soluzioni per la sicurezza informatica, aggiungerà infatti le soluzioni di ESVA – Email Security Virtual Appliance – nel proprio canale e listino distributivo per il mercato italiano.

L’accordo di distribuzione vede Newtech Security e Libraesva unite nel fronteggiare la domanda crescente da parte di aziende e anche utenti finali di soluzioni avanzate per la messa in sicurezza delle comunicazioni trasmesse a mezzo email, e di tutela dell’incolumità dei dati scambiati elettronicamente da possibili minacce esterne – a includere tra gli altri virus, trojan e attacchi di phishing.

Nell’accordo, l’adozione da parte di Newtech Security dell’email gateway ESVA – Email Security Virtual Appliance – che consente di creare soluzioni su misura adatte a soddisfare ogni specifica esigenza di protezione.

Ci sono sempre piaciute soluzioni semplici, efficaci e di altissimo contenuto tecnologico – commenta Carlo Chiodarelli, amministratore delegato di Newtech –. In LibraEsva abbiamo trovato tutto questo e siamo lieti di completare così la nostra offerta al canale che da anni ci sta seguendo e che è abituato a ragionare non tanto in termini di brand, quanto di eccellenza tecnologica ed innovativa. L’Appliance Virtuale per la sicurezza delle email ESVA, testata e verificata come una delle più efficienti soluzioni presenti sul mercato, non richiede alcun hardware dedicato e, interponendosi come gateway tra il mail server ed internet, offre funzionalità di amministrazione e reportistica d’eccezione su tutto il traffico da e verso l’azienda o Pubblica Amministrazione che sia. Da ultimo, oltre al fatto che la soluzione è dotata di un sistema di autoapprendimento dei messaggi, tutta la gestione avviene completamente tramite interfaccia web, con un comune browser, favorendo un sensibile abbattimento di costi e tempi”.