Con ReadyInk di Epson l’inchiostro si paga a consumo

1061

Il servizio Epson per la fornitura degli inchiostri basato sulla tecnologia ReadyInk sostiene i partner di canale oltre la vendita dell’hardware

Offrire un servizio di fornitura dell’inchiostro con pagamento a consumo.
È quanto consente di fare la tecnologia ReadyInk di Epson, che pone il canale al centro dei rapporti con i clienti, consentendo esperienze di acquisto rapide e convenienti.

Nello specifico, i clienti che si registreranno al servizio di fornitura di inchiostro presso il rivenditore da cui hanno acquistato una nuova stampante Epson – a eccezione delle EcoTank – potranno beneficiare della tecnologia ReadyInk.

Risposte concrete a un mercato in fermento
Secondo quanto riferito in una nota ufficial da Massimo Pizzocri, amministratore delegato di Epson Italia e vicepresidente delle vendite consumer di Epson Europe: «Offrire una risposta alle esigenze dei clienti, sempre più in cerca di esperienze di acquisto rapide e convenienti, non deve avvenire a spese del canale. ReadyInk fornisce una comodissima soluzione al problema dell’esaurimento dell’inchiostro, sostenendo al contempo i nostri partner di canale nei segmenti retail e rivenditori. Stiamo offrendo loro una piattaforma per consolidare la fidelizzazione dei clienti e persino aumentare le vendite. Ciò li aiuterà ad andare oltre la vendita iniziale dell’hardware, per arrivare a una fornitura di inchiostro continuativo e persino a fare up selling fra categorie di prodotti».

Adattando il servizio per la fornitura degli inchiostri basato sulla tecnologia ReadyInk alle esigenze dei loro clienti, i partner di canale saranno incoraggiati e sostenuti nello sviluppo di una propria proposta personalizzata.
Questo servizio di base fornirà ai clienti una soluzione pratica e senza necessità di abbonamento.

Come funziona il nuovo servizio
Epson monitora i consumi dei clienti registrati e, tramite il distributore autorizzato, condivide l’informazione con lo specifico partner di canale responsabile della vendita iniziale della stampante. Quando il livello d’inchiostro si abbassa, il cliente riceve un avviso per facilitare l’acquisto della nuova cartuccia. Il partner di canale gestisce la relazione e ha l'opportunità di fare up selling. Ciò aiuta i partner di Epson a rafforzare e sviluppare i rapporti con i clienti.

Per garantire il successo di questa iniziativa, Epson offrirà ai suoi partner di canale una serie di soluzioni di supporto per aiutarli a lanciare e a portare avanti nel tempo le loro proposte di fornitura di inchiostro, sostenuti dalla tecnologia Epson ReadyInk già da oggi disponibile.