Axway potenzia AMPLIFY con Microsoft Azure

734

Disponibile su Azure, la piattaforma AMPLIFY di Axway libera i dati facilitando la creazione delle customer experience network

Con l’intento di estendere la strategia multi-cloud ampliando l’integrazione con Microsoft, Axway ha annunciato che i clienti di Azure possono beneficiare di Axway AMPLIFY, la piattaforma di engagement e integrazione su più cloud.

Pensata per consentire alle organizzazioni di tutto il mondo di generare valore di business a partire da una vasta gamma di fonti dati, AMPLIFY aiuta, infatti, gli sviluppatori, gli architetti di rete e gli amministratori a dare vita a una user experience innovativa su qualsiasi dispositivo.

In questo modo, con la disponibilità di AMPLIFY su Azure, i clienti beneficeranno della produttività, dell’intelligence e delle capacità ibride della piattaforma cloud Azure mettendo a frutto le Customer Experience Network al posto dell’approccio tradizionale omni-canale alla customer experience, che non ha mostrato risultati soddisfacenti per tutte le aziende.

Al contrario, sfruttando i dati provenienti da una vasta gamma di fonti di informazioni interne ed esterne nel percorso di acquisto del cliente, sia on-premise che sui diversi cloud, le aziende possono innovare più rapidamente i propri servizi in modo da rispondere meglio alle esigenze di clienti, dipendenti partner e fornitori. I partner e i clienti di Azure potranno approfittare della rete CX per promuovere l’innovazione insieme ai clienti e coinvolgere tutti gli stakeholder in modo più strategico e coerente.

Azure supporterà tutti i moduli della piattaforma AMPLIFY, tra cui:

  • Axway API Management: permette alle aziende di innovare in modo più rapido e sicuro combinando la gestione del ciclo di vita delle API, i servizi di integrazione sicuri e il monitoraggio e l’analisi per accrescere l’engagement dell’ecosistema.
  • Axway Managed File Transfer: mette a disposizione una gateway avanzata multiprotocollo per il trasferimento gestito dei file (MTF), pensata per proteggere, amministrare e monitorare gli scambi di file sia tra persone diverse o applicazioni all’interno delle organizzazioni, sia da parte degli utenti finali, del cloud e dei dispositivi mobili.

La funzionalità integrata Secure Transport è in grado di gestire tutto: dal trasferimento automatico, veloce e protetto di grandi quantità di file tra diversi sistemi, siti, divisioni aziendali e partner esterni, alla comunicazione guidata dagli utenti e la condivisione mobile di folder o file portal-based.

Infine, i clienti di Axway Syncplicity ora potranno salvare i propri dati su una piattaforma cloud produttiva e affidabile come Azure.
Progettata per accompagnare le grandi aziende nella modernizzazione delle proprie infrastrutture verso un ambiente di lavoro digitale, Syncplicity è uno strumento per la sincronizzazione e condivisione sicura di file aziendali (EFSS) sicuro, che riduce i costi ed elimina i silos di dati fra dipendenti, partner e fornitori in modo da migliorare la produttività e la collaborazione in tutta l'azienda.

Non a caso, Microsoft parteciperà all’evento virtuale Axway SPARK in cui presenterà il valore delle Customer Experience Network. Per registrarvi cliccate qui.