Ricoh migliora la user experience per il sistema di videoconferenza portatile Ricoh P3500M

444

Ricoh ha lanciato una nuova Endpoint Subscription per il dispositivo di videoconferenza wireless P3500M

Compatto e portatile, il dispositivo Ricoh P3500M migliora l’esperienza utente grazie ad un nuovo firmware integrato. Ricoh P3500M offre autenticazione sicura ed automatica senza necessità di effettuare il login, per cui è semplice e veloce da avviare. La soluzione, integrata direttamente con i servizi cloud di Ricoh, supporta videochiamate dalla qualità elevata e consente di condividere contenuti e informazioni. Questo significa poter collaborare con colleghi, partner e clienti, indipendentemente dal dispositivo utilizzato e dal luogo in cui si trovano. L’interfaccia è intuitiva, per cui gli utenti non necessitano di formazione e l’avvio dei meeting è più rapido.

L’ultima versione del firmware e la nuova Endpoint Subscription abilitano chiamate punto-punto e condivisione di contenuti da pc mediante la connessione internet locale, offrendo video di altissima qualità senza che sia necessario effettuare investimenti in infrastrutture tecnologiche. I servizi cloud di Ricoh si appoggiano ad un network video globale che in automatico connette il dispositivo dell’utente al data center più vicino assicurando così le migliori performance.

Il Ricoh UCS Advanced Cloud Service fornisce un indirizzo video unico e standard consentendo chiamate video illimitate verso ogni sistema video IP o client Skype for Business, a salvaguardia degli investimenti e dell’interoperabilità con altre soluzioni.

È quindi possibile utilizzare l’Endpoint Subscription in maniera congiunta con una Virtual Meeting Room per connettersi con sistemi di videoconferenza di differenti fornitori, con anche la possibilità di effettuare chiamate telefoniche utilizzando i numeri locali di oltre 60 paesi.

Ricoh P3500M integra una lente angolare con una camera a 125° che rende gli incontri davvero “face-to-face” per tutti i partecipanti.

Michele Bisceglie, Senior Product Manager di Ricoh Europe, commenta: “Le aziende hanno necessità di soluzioni che migliorino e semplifichino la collaborazione. I sistemi di videoconferenza cloud-based consentono chiamate video e sessioni illimitate senza dover investire in infrastruttura. Tutte le comunicazioni via P3500M sono criptate e sicure”.