Sorveglianza assicurata anche con poca illuminazione

1680

La nuova videocamera di rete Canon ME20F-SHN, disponibile da gennaio 2018, per filmati Full HD a colori anche al buio e sensibilità ISO massima superiore a 4 milioni

E’ stata studiata per assicurare prestazioni elevate anche in condizioni di scarsa illuminazione la nuova videocamera di rete di Canon, la ME20F-SHN, che amplia la gamma di videocamere multifunzione di Canon proponendosi come alternativa per la produzione di immagini Full HD a colori. La nuova arrivata, ideale per le attività di sorveglianza, riunisce funzionalità di rete e di analisi video integrate in un corpo  leggero e compatto.

Quando la luminosità è scarsa

ME20F-SHN consente di realizzare video Full HD a colori, nitidi e con rumore ridotto, anche in condizioni di luce praticamente assente, grazie a un sensore CMOS full frame da 35 mm, 2.26 megapixel e al processore DIGIC DV 4. Grazie a un valore massimo ISO superiore a 4 milioni (+75 dB), la videocamera ME20F-SHN può catturare soggetti in condizioni di luce fino a 0,0005 lux. Inoltre ZB093 EF 100-400mm II FSLdurante le riprese in modalità infrarossi si possono catturare anche i minimi dettagli rimuovendo il filtro IR-cut.

Analogamente alle soluzioni Cinema EOS di Canon, questa videocamera di rete integra le funzionalità Canon Log e Wide DR che permettono di riprendere un'ampia gamma dinamica fino a 12 stop (800%). Il menu Custom Picture è dotato della nuova funzione Crisp Img che incrementa la nitidezza delle immagini nelle alte luci e riduce il rumore nelle aree scarsamente illuminate.

Funzionalità di rete potenziate per le applicazioni di sorveglianza

Dotata di porte Ethernet, 3G/HD-SI e HDMI, la videocamera ME20F-SHN offre una ricca gamma di uscite video. Le porte 3G/HD-SDI sono perfette per il monitoraggio locale, mentre la connessione Ethernet consente di controllare a distanza le impostazioni della videocamera, il monitoraggio e la registrazione tramite browser web, dispositivi mobili o software di gestione video. Lo slot per schede MicroSD supporta la registrazione e la riproduzione direttamente da schede di memoria Micro SD. L'interfaccia Alarm I/O e le 6 funzioni di analisi video integrate sono ideali per la sorveglianza non presidiata e a costi contenuti. Un segnale di allarme e/o il rilevamento di un movimento nel video attivano la registrazione automatica e la trasmissione delle immagini a dispositivi esterni.

Grazie alla funzione ADSR (Area-specific Data Size Reduction), ME20F-SHN consente di catturare tutti i dettagli nelle aree selezionate riducendo i bit rate nelle altre zone dell'immagine, risparmiando così larghezza di banda. ME20F-SHN supporta un'ampia gamma di software di gestione video tramite Canon WebView e i protocolli ONVIF, in questo modo è possibile agevolare l'integrazione dei sistemi di videosorveglianza già in uso.

Installazione flessibile

Gli operatori possono scegliere l'obiettivo ideale per ogni necessità, tenendo in considerazione aspetti quali l'angolo di ripresa e il livello di luminosità. Dotata di innesto EF con Cinema Lock, ME20F-SHN è compatibile con un'ampia selezione di obiettivi della gamma Canon, tra cui zoom, obiettivi a focale fissa o Cine Servo per un controllo superiore. Grazie inoltre al supporto PoE+, è sufficiente un solo cavo LAN per garantire la trasmissione dei dati via Ethernet e l'alimentazione della videocamera, così da facilitarne l'installazione. Il design leggero e compatto è ideale per gli utenti che necessitano di una videocamera per applicazioni sia fisse che mobili.