Cyber security: McAfee porta a casa Skyhigh Networks

684

Siglato accordo per la fusione delle due società che insieme offriranno ai clienti un’architettura di sicurezza che abbraccia punti di controllo endpoint e cloud, collegati dal SOC, con informazioni sulle minacce, analisi e orchestrazione

A meno di otto mesi dallo spinout che ne ha fatto un’azienda indipendente, ora McAfee ha annunciato l’acquisizione di Skyhigh Networks per un importo non divulgato. Con questa operazione McAfee accelera l’innovazione e la crescita come azienda riconosciuta sul mercato come un partner affidabile per la cyber security.

Sicurezza per Endpoint e Cloud

Grazie alla fusione, McAfee e Skyhigh Networks completeranno a vicenda il rispettivo portafoglio d’offerta e la missione aziendale, consentendo ai clienti di modernizzare i  loro ambienti di cybersecurity e proteggere i dati, la loro risorsa più preziosa, mentre si spostano sul cloud. Una volta completata la fusione con Skyhigh, McAfee rafforzerà la sua posizione come uno dei player di riferimento più importanti in ambito sicurezza cibernetica, con endpoint e cloud identificati quali punti critici di controllo, collegati dal Centro Operativo di Sicurezza (SOC), suffragati dall’intelligence delle minacce, analisi e orchestrazione abilitati da un ecosistema aperto.

Chi è Skyhigh

Il portafoglio innovativo di Skyhigh Networks offre visibilità completa su contenuti, contesto e attività degli utenti in tutti gli ambienti SaaS, PaaS e IaaS; la società, inoltre, è all’avanguardia anche nel mercato dei controlli avanzati e dell'automazione per la correzione delle violazioni delle policy nei servizi cloud; sfrutta la scienza dei dati e gli effetti sulla rete di miliardi di eventi per identificare e bloccare le minacce; applica protezione ai dati che persiste nel cloud o al di fuori del cloud e fornisce una piattaforma estensibile che consente ai cloud provider di abilitare i controlli Skyhigh sulle proprie applicazioni SaaS e alle imprese di abilitare i controlli per le applicazioni personalizzate sviluppate in-house.

Il nuovo assetto dirigenziale

Rajiv Gupta, CEO di Skyhigh Networks, entrerà nel gruppo dirigente di McAfee, sotto la guida del CEO Chris Young, per gestire la nuova business unit cloud di McAfee. L'attuale struttura organizzativa di Skyhigh rimarrà generalmente intatta, garantendo continuità a clienti e partner. Allo stesso tempo, Skyhigh beneficerà della dimensione globale di McAfee e delle integrazioni con l'ampio e completo portafoglio prodotti di McAfee per una protezione dei clienti ancora più approfondita.