Epson ColorWorks C7500 protagonista a wine2wine

1302

Nel corso della manifestazione dedicata all’industria del vino Epson presenta la propria soluzione tecnologica per la stampa di etichette a colori destinata agli operatori di settore

Epson, attiva nel settore delle soluzioni per la stampa di etichette a colori, partecipa in collaborazione con Arconvert, azienda specializzata nella produzione di carte e film autoadesivi per l'industria del food & beverage, alla quarta edizione di wine2wine, il forum sul Business del Vino, dedicato ai professionisti del settore enologico in programma il 4 e 5 dicembre presso il Centro Congressi Veronafiere di Verona.

A wine2wine, che nasce da una costola della prestigiosa manifestazione VinItaly, Epson presenterà la soluzione di stampa per etichette ColorWorks C7500, progettata per la stampa ad alta velocità di etichette altamente resistenti e per questo particolarmente Le etichette CantineVolpi stampate con ColorWorksadatta a rispondere alle esigenze delle aziende operanti nel settore vinicolo. Grazie alla collaborazione con Arconvert, i visitatori potranno toccare con mano la soluzione completa, che unisce il supporto hardware ai materiali per la stampa. Una soluzione progettata per permettere alle aziende del settore vinicolo di stampare internamente le etichette di cui hanno bisogno in modo efficace e conveniente, con qualità e velocità senza precedenti. ColorWorks C7500, infatti, consente di eliminare i costi di pre-stampa realizzando on-demand etichette personalizzate in piccole tirature.

Sono diversi i vantaggi evidenziati dalle realtà che hanno adottato le stampanti per etichette ColorWorks C7500. Tra questi, la resistenza all’acqua, a sbavature e luce, la semplicità di utilizzo e l’elevata affidabilità. Francesco Civardi, Responsabile Qualità di Cantine Volpi, azienda vinicola di Tortona (AL) che opera nel settore da oltre 100 anni, racconta i vantaggi riscontrati dopo l’adozione di ColorWorks: Dopo una fase di testing durata una decina di giorni, dallo scorso aprile abbiamo iniziato a usare la stampante ColorWorks C7500 di Epson a pieno regime e adesso siamo in grado di stampare in autonomia. Non solo autonomia, ma anche velocità: riusciamo ad evadere un ordine non previsto da parte di un cliente nel giro di un quarto d’ora!”.