Qualcomm: collaborazione con Microsoft

632

I maggiori operatori mobili attiveranno i PC Windows10 Always Connected alimentati dalla piattaforma per PC portatili Qualcomm Snapdragon su reti LTE

In occasione del CES in corso a Las Vegas Qualcomm Technologies ha annunciato una collaborazione con Microsoft grazie alla quale i maggiori operatori mobili di tutto il mondo inizieranno a supportare la categoria di PC sempre connessi, fornendo ai consumatori piani di connettività facili e accessibili su reti wireless LTE avanzate.

In alcuni  Paesi, inoltre, i PC sempre connessi saranno disponibili anche presso i punti vendita di gestori. Tre nuovi dispositivi Windows 10 alimentati dalla piattaforma per PC portatili Qualcomm Snapdragon e prodotti da Asus, HP e Lenovo utilizzeranno le reti LTE degli operatori, supportando il mobile computing virtuale sempre e in ogni luogo.

“Siamo alla continua ricerca di modi per ridefinire la mobile experience del consumatore, motivo per cui abbiamo sviluppato la Qualcomm Snapdragon Mobile PC platform – afferma Don McGuire, Vice President, Global Product Marketing, Qualcomm Technologies -. Il supporto alla categoria di PC  sempre connessi offrirà ai consumatori una delle esperienze di mobile computing più comprensive di sempre con connettività sempre disponibile a velocità Gigabit LTE”.