Toshiba festeggia un lustro nel mercato europeo del business display

779

A ISE 2018 la società presenterà un’ampia gamma di soluzioni per retail, corporate, didattica e quick service restaurants

Ci saranno anche i nuovi modelli TD-P3 large screen UHD che vanno da 75’’ a 98’’, così come la serie di videowall lanciata di recente con 3,5 mm ultra sottile all’edizione 2018 di ISE, di scena ad Amsterdam dal 6 al 9 febbraio.

In questa occasione, presso lo Stand 3-C120, l’offerta di Toshiba sarà presente anche con i nuovi display touch, stretched e con automated voice assistant, oltre che con due soluzioni kiosk, inclusa una soluzione di QSR ordering realizzata in partnership con M4B e Virtual Porter di m.i.b..

Dopo un significativo 2017, durante il quale Toshiba ha più che raddoppiato la propria gamma di Display Digital Signage attiva e dei modelli di TV commerciali a uso professionale – passando da 16 a 36 dispositivi – l’azienda mira a raddoppiare i ricavi anno su anno per il 2018.

Per raggiungere questo obiettivo, Toshiba proseguirà nel proprio piano di espansione territoriale, che si prevede continuerà a rappresentare fino al 25% dei ricavi di quest’anno.
Infine, i modelli embedded signage, sviluppati in collaborazione con partner quali la già citata M4B, SignStix, Deneva, Red-V e Assinfonet, che saranno presenti a ISE 2018 presso lo stand di Toshiba, hanno contribuito per un quinto ai ricavi del 2017 e continueranno a rappresentare una priorità anche per l’anno a venire.

 

 

 

www.toshiba.co.jp/worldwide/about/index.html