Nuovi premi per i partner del programma di canale NEC

926

Nel catalogo premi si aggiungono mouse a lettura ottica, monitor NEC “full immersive” ed una sedia con base girevole in alluminio

Il programma di incentivi per i partner di canale di NEC Display Solutions Europe Solutions  PLUSMORE si arricchisce di una nuova iniziativa che prevede la possibilità, a partire dal 29 gennaio 2018, per i rivenditori interessati di aggiudicarsi una serie di premi all’interno della sezione chiamata “Entra nella tua comfort zone”.

I premi in palio comprendono mouse Logitech a lettura ottica MX Master 2S ed una sedia con base girevole in alluminio del valore di oltre 2.000 €.

SolutionsPLUSMORE è un programma di incentivi basato sul web rivolto ai partner di canale NEC, che prevede la vincita di premi basati sul raggiungimento di target predefiniti; un programma lanciato nel corso dell’estate 2017, che si aggiunge al consolidato programma di canale SolutionsPLUS che funziona su base trimestrale.

Il programma di incentivi si rivolge ai nuovi ed i vecchi partner di canale NEC registrati sotto SolutionsPLUS. Aderire alla promozione è semplicissimo: i partner i devono registrarsi attraverso il portale dedicato on-line, esaminare i diversi livelli di target e premi corrispondenti, rivedere il proprio stato di ricavi e controllare quanto si sono avvicinati al premio che si sono prefissati.

“Abbiamo pensato che i nostri partner avessero bisogno di un tocco di classe in ufficio, soprattutto dopo l’impegno dimostrato nel corso dell’ultima promozione – afferma Antonio Zulianello, Vice President Regional Sales EMEA di NEC Display Solutions Europe -. Sono ormai sempre più evidenti i vantaggi che scaturiscono da un luogo di lavoro bello, confortevole e stimolante e l’aumento di produttività che deriva da questi ambienti. Abbiamo quindi posto particolare attenzione nel selezionare i premi in palio nell’ultima promozione, inserendo oggetti in grado di apportare benefici reali nella vita di tutti i giorni. Speriamo così di contribuire ad una ulteriore crescita del loro giro d’affari nei prossimi anni a venire”.