Fortinet ha presentato FortiGate 6000F, la nuova serie di firewall di prossima generazione basata su una nuova architettura per offrire la massima protezione dalle minacce e prestazioni crittografiche.
Messa a punto per permettere alle aziende di migliorare le proprie difese e rispondere alle esigenze legate allo sviluppo delle attività, la nuova serie di firewall di fascia alta FortiGate 6000F offre un fattore di forma compatto e funzionalità di sicurezza avanzate.

Ideale per le reti aziendali che danno priorità alla protezione dalle minacce e alla velocità di ispezione del traffico crittografato, FortiGate 6000F consente prestazioni di livello chassis, oltre a una flessibilità e a una capacità elevate.
L’aumento delle reti multicloud e del traffico crittografato richiede, inoltre, la massima velocità e scalabilità delle funzionalità di sicurezza: gli ambienti multicloud e il crescente utilizzo di dispositivi IoT e mobili per accedere ad applicazioni mission-critical stanno, infatti, provocando un drastico aumento del volume di dati crittografati sulle reti perimetrali aziendali.

Da qui l’idea di apparecchiature NGFW ad alte prestazioni compatte e facili da gestire, integrate nel Fortinet Security Fabric con protezione dalle minacce e prestazioni di ispezione SSL per gestire alti volumi di traffico sul perimetro della rete.

I plus della nuova offerta
Le feature della nuova serie F di Fortinet include il FortiGate 6300F e il FortiGate 6500F, le cui caratteristiche principali sono raccolte nella tabella qui sotto.
Schermata 2018-02-06 alle 16.34.27
Da sottolineare anche le interfacce zSFP+ e QSFP28 ad alta densità da 10 G, 40 G, 100 Gbps e nuova velocità di trasferimento dati di 25 G per fornire connettività ad alta velocità e maggiore flessibilità per la migrazione verso strutture a maggiore densità.