Esprinet e Samsung, un accordo internazionale

Informatica e consumer electronics, telefonia ed elettrodomestici Samsung in stretta alleanza con il Gruppo Esprinet. Più prodotti e nuovi canali per crescere insieme.

Dopo i brillanti risultati registrati nel 2009, Esprinet e Samsung hanno deciso di rafforzare ulteriormente la loro partnership commerciale. Le due società sono in procinto di siglare un memorandum of understanding per ampliare il raggio d’azione della loro collaborazione con l’obiettivo di rispondere al meglio ai fenomeni emergenti di convergenza del mercato e massimizzare le sinergie tra i diversi prodotti e canali. Questo accordo permetterà a Samsung di far leva sulla penetrazione nel mercato in ambito business-to-business di Esprinet sia in Italia sia nella penisola Iberica e quindi di consolidare la propria presenza sul mercato. Il Gruppo Esprinet potrà invece massimizzare l’impatto dell’innovazione tecnologica del marchio multinazionale nel mercato allargato dell’elettronica e delle tecnologie digitali, in modo da fornire soluzioni più complete e integrate per la propria clientela. Questo comune impegno, finalizzato a consolidare i risultati ottenuti e a gettare le basi per il raggiungimento di obiettivi ancora più ambiziosi, passa attraverso sia il rinnovo degli accordi di distribuzione per le diverse tipologie di prodotto già in essere – quali notebook, printing solutions, visual display, telecom & network solutions, audio-video ed elettrodomestici – sia l’allargamento ad altre categorie, quali gli Hospitality TV, i lettori Mp3 e i prodotti legati alle attività promozionali, promosse da Samsung. La collaborazione tra Samsung ed Esprinet risale al 2000 e si è consolidata negli ultimi anni, garantendo una reciproca soddisfazione. Anche nel 2009, che ha segnato un rallentamento dei consumi a livello generale, le due società hanno registrato una crescita: Samsung Electronics Italia ha infatti riportato un incremento di fatturato di oltre il 15 per cento, mentre Esprinet ha confermato la propria leadership nel mercato italiano e guadagnato quote di mercato in Spagna.