Con Cdc anche il noleggio passa al livello 2.0

Bastano 15 minuti e un documento di identità per ottenere l’approvazione della pratica direttamente nei negozi Computer Discount, con condizioni e tempi estremamente vantaggiosi

Cdc e SmartCheck, branch italiana di ThinkSmart (leader internazionale specializzato nel noleggio di informatica e attrezzature per ufficio) hanno siglato un accordo che permetterà ai professionisti e alle imprese italiane di rinnovare la propria infrastruttura IT in modo efficiente, veloce e conveniente, usufruendo della formula di “noleggio intelligente” RentSmart, che consente di accedere alle tecnologie in pochi minuti e senza iter burocratici, preservando la liquidità aziendale, ottimizzando gli aspetti fiscali e restando indenni dalla svalutazione tecnologica. RentSmart si distingue inoltre per vantaggi unici quali il canone di noleggio estremamente competitivo, la deducibilità fiscale fino al 100 per cento, l’estensione della garanzia Vip Class e l’assicurazione inclusa. Già presente nelle principali catene IT e Office Equipment in Francia, Spagna, Regno Unito, Nuova Zelanda e Australia, ThinkSmart estende la sua presenza anche nel mercato italiano attraverso la partnership con Cdc e la catena Computer Discount. A seguito dell’accordo è già in atto un intenso programma di formazione presso gli oltre 200 punti vendita Computer Discount che, a partire dal mese di maggio, saranno in grado di proporre ed erogare le nuove soluzioni finanziarie a professionisti e aziende titolari di partita Iva. «Negli anni Computer Discount si è costruita una solida reputazione di operatore capace di proporre finanziamenti vantaggiosi nelle forme, nelle condizioni e nei tassi. L’assenza di costi nascosti, la trasparenza delle condizioni e il tasso zero reale sono elementi che da sempre caratterizzano l’offerta di Computer Discount – ha dichiarato Stefano Zecchi, direttore Afc di Cdc -. Oggi compiamo un ulteriore passo avanti offrendo alle centinaia di migliaia di professionisti e imprese clienti un nuovo modo di investire nella produttività attraverso una formula di noleggio moderna veloce e conveniente. Con ThinkSmart, che porta in Italia il pragmatismo del mercato anglosassone, abbiamo messo a punto quello che possiamo definire il livello 2.0 del noleggio».

Silvia Viganò