LG sigla un accordo con le principali autorità internazionali di certificazione

Il Memorandum of understanding ambisce a promuovere a livello mondiale un sistema di verifica dell’efficienza energetica dei prodotti uniforme e affidabile.

Per sottolineare il suo impegno verso lo sviluppo di prodotti sempre più avanzati dal punto di vista energetico, LG Electronics ha sottoscritto un Memorandum of understanding (Mou) con Underwriters Laboratories, Intertek e Csa International, le tre principali autorità internazionali di certificazione. Scopo dell’accordo è promuovere metodi affidabili per la verifica dell’efficienza energetica di prodotti di elettronica di consumo e ed elettrodomestici. I tre enti eseguiranno controlli rigorosi sui prodotti LG per verificarne la conformità ai più elevati standard di efficienza energetica e ai requisiti di governo applicabili. Con questo progetto, LG promuoverà un sistema di verifica uniforme utilizzabile in tutto il mondo e migliorerà ulteriormente la sua reputazione come azienda in grado di offrire prodotti affidabili ed efficienti anche a livello energetico. Questa collaborazione contribuirà, inoltre, ad accrescere la fiducia del consumatore nei dispositivi elettronici a basso consumo e a ridurre le inutili barriere nazionali che ostacolano il commercio mondiale. Secondo l’accordo, i tre enti preposti ispezioneranno i prodotti provenienti dalle fabbriche di LG dislocate in tutto il mondo analizzando nove categorie, tra cui frigoriferi, condizionatori, lavatrici e televisori, per allargarsi poi all’intero portafoglio di prodotti LG. Sarà inoltre loro compito valutare i progressi compiuti dalla società nel programma Leap (LG electronics energy assurance program), che si focalizzerà sia sulla conformità delle prestazioni di consumo di energia sia sul miglioramento dei consumi durante il processo produttivo.

Silvia Viganò