Cse sceglie Auriga

La partnership tra le due società permetterà a tutte le banche utenti di utilizzare la nuova piattaforma multivendor WinWebServer di Auriga per la gestione del canale Atm e l’integrazione dei canali

Cse e Auriga hanno infatti siglato un importante accordo che consentirà a Cse di adottare per conto delle banche utenti la nuova piattaforma multivendor di Auriga WinWebServer.
La partnership tutta italiana è stata siglata con l’obiettivo di sviluppare tutte le potenzialità del self service e di integrarlo ancor più nel sistema informativo multicanale di Cse, attraverso una soluzione software “Web based” conforme a tutti gli standard riconosciuti e capace di gestire in modo uniforme reti di sportelli Atm diversi per tipologia di terminale (standard con cash-out, multifunzione con cash-in/out, chioschi) e di hardware vendor.
WinWebServer consentirà a Cse di potenziare notevolmente il servizio di full outsourcing per la gestione degli Atm, con il miglioramento della gestione e del monitoraggio del parco Atm e dei relativi servizi di back-office, del time to market e della sicurezza, grazie all’adozione di un’unica piattaforma software. Inoltre, grazie alla natura completamente “vendor independent” dell’architettura software di Auriga, Cse potrà garantire anche ai suoi clienti quel processo di “commoditization” dell’hardware Atm già in atto nel mercato internazionale e necessario per abbattere il relativo Tco.
«Questa nuova collaborazione con Cse – ha dichiarato Vincenzo Fiore, Ceo di Auriga – ci rende particolarmente felici e orgogliosi non solo per il valore in sè della partnership, ma anche perchè premia una delle innovazioni più importanti che stiamo portando sul mercato. L’evoluzione compiuta dalla nostra piattaforma WinWebServer garantisce infatti l’offerta di un nuovissimo “smart client” che, grazie al framework proprietario Vassallo, può garantire un ambiente di gestione degli Atm davvero, e finalmente, vendor-independent».