Enter in prima linea con Emerson per ridurre costi e consumi energetici dei data center

La società del Gruppo Y2 ha partecipato al convegno di presentazione dei risultati di Energ-IT, un progetto che ha coinvolto Emerson Network Power e ha approfondito le tecnologie per la progettazione di “green data center” ad alta efficienza energetica.

Durante l’evento conclusivo di Energ-IT sono stati illustrati i risultati del progetto, durato quasi due anni, che aveva l’obiettivo di individuare le migliori tecnologie per la realizzazione di un data center green e definire strumenti a supporto delle Pmi lombarde.

Il progetto ha comportato la definizione di una metodologia per la progettazione di data center con un’alta efficienza energetica e con strategie di riduzione dei costi; il supporto ai gestori di data center per favorire la riduzione del consumo di energia; la verifica degli indicatori diffusi di performance dei data center e in particolare di efficienza energetica (Pue, Dcie).

Finanziato da Regione Lombardia ha coinvolto Enter, Beta80, Neptuny e partner accademici come Fondazione Politecnico di Milano e il Politecnico di Milano, Dipartimento dei Sistemi Informativi e la collaborazione di partner autorevoli come Emerson Network Power.

Energ-IT si è caratterizzato per la capacità di affiancare lo sviluppo di una metodologia efficace nella progettazione di data center green alla validazione della stessa all’interno di un ambiente tecnologico reale. Il percorso realizzato nel data center di Enter si è sviluppato attraverso l’ottimizzazione dei costi di fornitura energetica e la scelta di un profilo sostenibile garantito dall’impiego di energia proveniente da fonti rinnovabili. Per quanto riguarda gli aspetti legati all’innovazione tecnologica si è lavorato sulla misurazione dei carichi IT, termici ed elettrici; sul consolidamento dei server tramite una piattaforma di virtualizzazione; sull’incremento dell’efficienza attraverso server blade a basso consumo e sistemi di storage o l’ottimizzazione dei consumi di condizionamento, mediante sistemi di condizionamento di precisione realizzati con la collaborazione di Emerson Network Power.

La scelta di Emerson Network Power è stata quella di puntare su Liebert Xdfn Precision Cooling Solution – soluzione di condizionamento di precisione cabinet all-in-one – che permette di dissipare il calore e proteggere la continuità dell’alimentazione dei server direttamente nel rack dove sono alloggiati.

Silvia Viganò