La soluzione di grafica professionale offre prestazioni da primato con i software di Adobe e di altri produttori.

nVidia ha annunciato l’estensione di nVidia Quadro alla piattaforma Mac, una decisione che permette anche agli utenti di Mac Pro di usufruire dei risultati rivoluzionari in termini di calcolo e visualizzazione offerti dall’architettura nVidia Fermi.

L’unità di elaborazione grafica Quadro 4000 per Mac è ottimizzata per accelerare i workflow e per gestire una gamma di applicazioni professionali di primissimo piano. La Gpu, con 256 core di elaborazione nVidia Cuda e 2 Gb di memoria Gddr5, offre prestazioni grafiche eccellenti. Grazie alla nuova tecnologia nVidia Scalable Geometry Engine, Quadro 4000 per Mac è in grado di elaborare sino a 890 milioni di triangoli al secondo, un valore che permette ai professionisti di progettare, replicare e consegnare risultati di qualità superiore in tempi minori.

Quadro 4000 per Mac offre anche una flessibilità di visualizzazione superiore grazie ai connettori DisplayPort e Dvi-I (Dual Link) integrati nella sua staffa posteriore, oltre a una presa 3D stereo per una connessione ottimale al sistema. La confezione include anche un cavo da DisplayPort a mini-DisplayPort per consentire la connessione ai display mini-DisplayPort prodotti da Apple. Inoltre, gli utenti possono gestire sino a quattro display in alta risoluzione da un singolo Mac Pro usando due schede nVidia Quadro 4000 per Mac. I requisiti minimi di sistema sono: Mac OS X v10.6.5 o versioni successive con MacPro3,1 (primi mesi del 2008), MacPro4,1 (primi mesi del 2009), o MacPro5,1 (metà del 2010). La Gpu per Mac è progettata, realizzata e supportata da nVidia per garantire doti best in class di prestazioni, affidabilità, compatibilità e stabilità con le applicazioni professionali per Mac.

Silvia Viganò