Grazie all’estrema precisione dei colori e all’ampio angolo di visione, i monitor IPS consentono di riprodurre immagini di qualità impareggiabile.

La nuova serie di monitor Ips5 di LG amplia la line-up composta dai modelli Ips6 e integra nuove funzioni avanzate per il settaggio e la calibrazione dei colori che assicurano una resa ottimale e realistica. Gli alti standard nella riproduzione dei colori della serie Ips5 la rendono perfetta per fotografi e professionisti che necessitano di immagini fedeli alla realtà.

Attraverso i pannelli Ips (In-plane switching), che sostituiscono la precedente tecnologia TN (Twisted nematic), i nuovi monitor sono in grado di offrire immagini dai colori eccezionali. La qualità delle immagini è garantita da LG attraverso la calibrazione dei colori su 6 assi, 3 colori primari più i 3 colori secondari.

I display Ips5 mantengono la temperatura colore a un livello ottimale, equivalente a circa 6,500 K (Kelvin), consentendo una riproduzione fedele all’originale. Questa uniformità aiuta a mantenere sfumature di colore identiche a quelle originali, in modo da poter sempre vedere l’immagine così come poi apparirà nella sua resa finale.

Grazie alla perfetta integrazione delle tecnologie Ips e Lled, i monitor offrono una qualità dell’immagine impareggiabile e colori sempre uniformi. Inoltre, un angolo di visione molto più esteso, consente di visualizzare immagini dettagliate e realistiche da qualsiasi posizione.

Infine, attraverso la funzione Dual Package, i monitor Ips5 permettono di configurare facilmente un secondo display, impostando il monitor principale in modalità dual, connettendo un secondo monitor con un unico click del mouse e mostrando la barra funzione su entrambi. In aggiunta, hanno un design ergonomico e curato, che si esalta attraverso un piedistallo regolabile, mentre la tecnologia Super Energy Saving li rende dei gioielli eco-friendly.

Silvia Viganò