Dai cinque anni di esperienza nella realizzazione di tablet Android nasce una nuova gamma di smartphone con accesso completo all’ecosistema Android, schermo Ips, Cpu Quad-core e fotocamera da 8 Megapixel

Archos ha annunciato la sua prima linea di smartphone caratterizzata da un design super sottile, da uno schermo Ips con ampi angoli di visuale, da una Cpu Qualcomm e dal sistema dual Sim che consente all’utente di gestire due operatori contemporaneamente. Inoltre, la linea di smartphone Archos sarà certificata Google.
Archos 35 Carbon, 50 Platinum e 53 Platinum saranno i primi ad essere commercializzati a partire dalla fine di maggio
Con una dimensione compresa tra i 3,5 e i 5,3 pollici, i primi tre smartphone includeranno una nutrita gamma di funzionalità, connettività, Cpu e storage. Il dispositivo di punta, Archos 50 Platinum, è dotato di un display Ips nero da 5 pollici, di una Cpu quad-core da 1,2 GHz e di una fotocamera da 8 Megapixel.
Inoltre, tutti gli smartphone della nuova linea includeranno: Android OS unskinned; certificazione Google per accedere a Google Play e ai servizi Google Mobile, incluso Google Now; Full Black Screen Process; Archos Media Center Apps per musica e video; contatti e storage cloud-based; fotocamera frontale e posteriore per catturare immagini perfette.

Silvia Viganò