E’ la prima che supporta sia lo stabilizzatore elettronico dell’immagine, per attenuare gli effetti delle vibrazioni, sia la tecnologia Zipstream di Axis, che riduce l’occupazione di banda e lo spazio di archiviazione necessario

Axis

Axis Communications presenta la nuova arrivata nella serie Q di telecamere termiche fisse: AXIS Q1941-E Thermal Network Camera, progettata per il rilevamento continuativo in condizioni difficili. Subito pronta per l’installazione in esterni, è ideale per la protezione perimetrale di strutture in cui il rilevamento tempestivo dei tentativi di intrusione è critico.

AXIS Q1941-E offre una risoluzione termica 384×288 e un contrasto d’immagine che garantisce un rilevamento affidabile e verifiche rapide. Grazie a una gamma di cinque obiettivi (7 mm, 13 mm, 19 mm, 35 mm e 60 mm) che ottimizzano le prestazioni di rilevamento, i clienti possono contare su una telecamera che soddisferà sempre i loro requisiti. Inoltre, le seguenti funzionalità rendono AXIS Q1941-E la telecamera di bandiera della serie AXIS Q19:

– La telecamera può essere facilmente integrata con altre apparecchiature di sicurezza IP e con applicazioni di terze parti.

– Lo stabilizzatore elettronico dell’immagine (EIS) garantisce una visione agevole anche quando la telecamera è montata in punti instabili ed è soggetta a vibrazioni problematiche.

– Con la tecnologia Zipstream di Axis, le aree prive di movimento vengono filtrate e la telecamera si concentra sulle parti dell’immagine in movimento. In questo modo, l’occupazione di banda e lo spazio di archiviazione necessario si riducono notevolmente.