Canon a ISE 2018 con nuove soluzioni per l’Audio-Visual

A febbraio Canon sarà ad Amsterdam a illustrare con una serie di partner nuove possibilità nella proiezione

Sette aree allestite presso il Padiglione 1 (Stand F-90) per mostrare nuovi proiettori sempre più all’avanguardia, pensati per offrire la soluzione perfetta per diversi ambienti d’installazione, dai locali più piccoli ai grandi auditori.
È quanto ha in programma di fare Canon che, dal 6 al 9 febbraio 2018 parteciperà a ISE, la più importante fiera del settore Audio-Visual dedicata all’integrazione dei sistemi.

Proprio ad Amsterdam, in occasione della manifestazione, Canon rinnoverà il proprio impegno con i system integrator proponendo una tecnologia in grado di offrire la flessibilità necessaria per progettare sistemi di proiezione adatti a qualsiasi esigenza del cliente, compresi simulatori, negozi o gallerie d’arte per i quali Canon offre la correzione della deformazione trapezoidale anche in caso di installazione inclinata o fuori asse del proiettore.

Canon rinnova anche l’impegno con i system integrator
A ISE 2018 Canon sarà affiancata da ShopperScreen, un’azienda finlandese specializzata nella trasformazione delle superfici sottoutilizzate in schermi di proiezione interattivi e ad alta definizione, che mostrerà ai visitatori come dar vita alle vetrine dei propri clienti utilizzando una proiezione di alta qualità ed elevata luminosità.

A sua volta, Gerriet, fornitore internazionale di attrezzature per il teatro e lo spettacolo, sarà presente presso lo stand per illustrare come la tecnologia Canon abbia consentito loro di offrire ai propri clienti la proiezione su superfici in vetro per l’implementazione della realtà virtuale, grazie alla soluzione INVISCREEN, che può essere installata anche negli spazi più limitati.