Toshiba pensa ad applicazioni server e storage con funzione critica

La nuova Serie AL15SE offre prestazioni di latenza ridotta e di integrità dei dati di classe enterprise fino a 2.400 GB

Toshiba Electronics Europe ha annuncia l’HDD della Serie AL15SE, la prossima generazione di unità disco rigido da 10.500 giri/min con prestazioni di classe enterprise, per applicazioni server e storage con funzione critica.

La nuova serie di supporti vanta un modello con capacità pari a 2.400 GB, che corrisponde a un aumento della capacità del 33% rispetto alla generazione AL14SE e alla capacità più grande mai fornita da Toshiba per un HDD da 10.500 giri/min.

Realizzata per offrire prestazioni superiori in termini di bassa latenza, la Serie AL15SE supporta l’interfaccia SAS dual-port da 12Gbit/s ottimizzando la velocità di trasferimento host. Tutti i modelli utilizzano un fattore di forma compatto da 2,5’’ e 15 mm.

Inoltre, l’ultima nata offre modelli opzionali con funzione Sanitize Instant Erase e sfrutta la tecnologia di scrittura persistente su cache di Toshiba per garantire l’integrità robusta dei dati in scenari caratterizzati da interruzioni improvvise dell’alimentazione. I modelli sono progettati per i server e per i sistemi di storage con funzione critica di primo livello, incluse le piattaforme di storage ibrido.