Negozi: come ottimizzare le operazioni in-store?

La vision di Tyco Retail Solutions

A cura di Luca Cappellini, Retail Market Director di Tyco Retail Solutions

Trovare nuove modalità di utilizzo dei dati per aumentare le vendite, potenziare l’operatività e offrire un’esperienza differenziata è fondamentale per i retailer tradizionali. Potendo contare infatti su soluzioni e tecnologie retail appropriate, i retailer beneficiano della visibilità accurata e in tempo reale necessaria per soddisfare le esigenze dei consumatori odierni e migliorare l’efficienza operativa in vista dell’ottimizzazione dei risultati di business.

Ecco alcune delle soluzioni disponibili per semplificare le attività in store:

  • Source Tagging – consente di proteggere gli articoli e renderli più rapidamente disponibili sugli scaffali, etichettandoli alla fonte invece di applicare etichette di sicurezza o hard tag nel punto vendita. Questo approccio rende la merce subito disponibile per essere messa in vendita, elimina completamente il tempo necessario per l’etichettatura in store e ottimizza la conformità dei tag per prestazioni ottimali.
  • Storefront Visibility – aiuta a massimizzare i risultati di business, assicurando una migliore comprensione degli ammanchi. Questa soluzione integra tecnologia RAIN RFID e video nei sistemi EAS esistenti, fornendo una varietà di analitiche innovative per reagire in modo efficace ad apparenti condizioni di ammanco, ridurre l’out-of-stock, contrastare il crimine organizzato nel retail e ottimizzare le attività in store.
  • On-Floor Visibility – assicura una visibilità in tempo reale dell’inventario per mantenere un assortimento di articoli coerente all’interno del negozio, favorendo così la soddisfazione del cliente e l’aumento delle vendite. La combinazione di re-stocking interattivo e analisi dell’inventario grazie al conteggio dei cicli basato su RFID, aiuta i retailer a conoscere con esattezza quali articoli sono in vendita e quali devono essere riassortiti, nonché a porre i commessi nella condizione di operare in conformità agli standard dell’inventario per quel che riguarda attività promozionali ed esposizione degli articoli in vetrina.
  • Fitting Room Analytics – utilizza la tecnologia RFID per offrire dati in tempo reale sugli acquirenti e le loro interazioni con la merce per ottimizzare una delle aree di conversione più importanti del punto vendita – il camerino. Questi camerini ‘intelligenti’ offrono anche interessanti informazioni in vista di possibili attività promozionali e per ridurre il rischio di furti.