Nasce Kaleyra

1003

Il nuovo brand del gruppo mobile-tech nato dall’unione dell’italiana Ubiquity e dell’indiana Solutions Infini

Un nuovo brand per il gruppo mobile-tech nato a seguito dell’acquisizione, da parte dell’azienda italiana Ubiquity, dell’operatore indiano Solutions Infini. Da oggi sarà Kaleyra il nome di questa realtà globale specializzata nella fornitura di servizi di messaggistica mobile per le banche e per le aziende di tutte le dimensioni. Attraverso una piattaforma proprietaria, Kaleyra gestisce servizi di comunicazione integrata multi-canale che prevedono l'uso di messaggi, notifiche push, e-mail, instant messaging, servizi voce e chatbot.

Il nuovo brand unisce la filosofia occidentale e la cultura indiana, esprimendo allo stesso tempo valori condivisi all’interno del gruppo e in cui l’azienda si riconosce fortemente. Il nome deriva infatti da “Kalos” che in greco sta ad indicare bellezza morale oltre che fisica, intesa come integrità etica. Un concetto richiama più da vicino i valori tradizionali di Ubiquity. “Eyra” invece in lingua hindi significa “pantera”, animale agile, reattivo, determinato e risoluto; caratteristiche che si legano maggiormente ai valori di Solutions Infini. Dall’unione delle due parole e dei loro significati nasce Kaleyra, che esprime concretezza, affidabilità e integrità da un lato, ma al contempo agilità, semplicità e ambizione.

Kaleyra si posiziona come un sistema di gestione globale dei messaggi verso i clienti, per banche, aziende e PMI, con caratteristiche precise: semplice, sicuro, potente e senza confini. Il gruppo offre le più avanzate opzioni di messaggistica mobile ed evolve costantemente, aggiornandosi con nuove applicazioni. Kaleyra offre sia soluzioni già pronte “chiavi in mano”, sia soluzioni tagliate su specifiche esigenze, che permettono alle aziende di raggiungere i propri clienti in tutto il mondo, Cina compresa. È così che il gruppo punta a trasformare il database clienti di ogni banca o azienda in un’opportunità di crescita, liberandone il potenziale di business.

La nuova Brand Identity è stata ideata da Cookies & Partners, l’agenzia di Massimo Guastini, Francesca Mudanò, Andrea di Castri e Guido Chiovato. Oltre a naming e nuovo logo, Cookies & Partners ha realizzato il brand identity book ed è attualmente al lavoro per la preparazione del sito e delle attività di lancio del nuovo brand al Mobile World Congress 2018 di Barcellona. Il team di lavoro, diretto da Massimo Guastini, Andrea di Castri e Francesca Mudanò, ha coinvolto anche Gabriele Todisco, Alessio Cassaro, Roberto d’Agostin e Bruno Banone.