La tecnologia Canon torna a promuovere l’arte

Insieme a NeoTech, Canon è Digital Imaging Partner della mostra “Frida. Oltre il Mito” allestita al Mudec di Milano fino al prossimo 3 giugno

Donna, Terra, Politica e Dolore sono le quattro sezioni espositive di “Frida. Oltre il Mito”, mostra dedicata a Frida Kahlo, l’artista messicana più famosa e acclamata al mondo.
Un viaggio immersivo e coinvolgente promosso dal Comune di Milano-Cultura, da 24 ORE Cultura-Gruppo 24 ORE, e organizzato in collaborazione con l’Instituto Nacional de Bellas Artes (INBA) del Governo della Repubblica del Messico.

A realizzarlo, tra gli altri, anche Canon, Digital Imaging Partner della mostra in scena al Mudec – Museo delle Culture di Milano – dal 1 febbraio al 3 giugno 2018, e NeoTech Srl, realtà italiana innovatrice nel mondo degli allestimenti audio e video.
Si parte dall’ingresso, con la proiezione di un ritratto di Frida e della presentazione della mostra di 5 mt, passando per la Sala Cinema con video a fumetti, sino alla conclusione con alcuni video originali dei momenti della vita dell’artista.

Raw_18Nello specifico, per assicurare un’alta fedeltà cromatica e la riproduzione dei contenuti in altissima definizione, Canon e Neotech hanno messo a disposizione 2 videoproiettori Canon XEED WUX500 e 1 Videoproiettore Canon XEED WUX6010.

Dalla ricerca della propria identità di donna e di artista all’affermazione della “messicanità”, passando per la sofferenza fisica e la leggendaria forma di resilienza, il progetto di allestimento riunisce in un’unica sede espositiva tutte le opere provenienti dal Museo “Dolores Olmedo” di Città del Messico e dalla “Jacques and Natasha Gelman Collection”.

L’intento dichiarato, infatti, è restituisce un quadro quanto mai autentico di Frida Khalo in un percorso narrativo che, grazie alla potenza di fotografie, videoproiezioni e dipinti, offra al visitatore un racconto inedito dell’artista.