Come ridurre del 90% l’archivio cartaceo negli studi professionali

704

Lo Studio Piscaglia, specializzato in Consulenza del Lavoro, ha implementato li scanner documentali Fujitsu fi-7140. Ecco con quali risultati

Ridurre del 90% lo spazio dedicato all’archivio cartaceo grazie agli scanner documentali Fujitsu. C’è riusciuto lo Studio Piscaglia a San Mauro Pascoli in provincia di Forlì-Cesena, tra i primi ad aver avviato, già da alcuni anni, un reale processo di Trasformazione Digitale.

Tutti i documenti digitalizzati, tra cui “documenti unici” come contratti di lavoro o trattamento della privacy, sono stati quindi inseriti in un archivio digitale nel Cloud gestito tramite soluzione Ape, un servizio di archiviazione documentale semplice e veloce per catalogare, archiviare, conservare tutti i documenti.

Documenti al sicuro senza rischio di deterioramento o smarrimento
Questo importante passo ha permesso allo studio di ottimizzare gli spazi dei propri uffici, tutelare i documenti dal rischio di deterioramento/smarrimento e soprattutto di rendere qualsiasi informazione fruibile ovunque e in qualsiasi momento con un sistema di controllo accessi e visibilità dei documenti assolutamente affidabile e sicura.

I clienti possono accedere ai propri documenti in qualsiasi momento
PFU_FujitsuPer scansionare l’intero archivio sono stati utilizzati gli scanner documentali Fujitsu fi-7140, una soluzione di scansione professionale completa sviluppata da Fujitsu per digitalizzare e gestire l’archiviazione dei documenti in modo facile e veloce, semplificando al massimo il passaggio da formato cartaceo a digitale.

Oggi i clienti e i partner dello studio che opera dal 1954 nel settore della consulenza del lavoro sono in grado di accedere in qualsiasi momento alla propria area personale per consultare o scaricare qualsiasi documento. Un valore aggiunto che negli ultimi anni ha portato lo Studio Piscaglia ad ottimizzare il proprio lavoro migliorando ancora di più il servizio offerto ai propri clienti.

Consultazione immediata di un documento tramite PDF ricercabili
Come riferito in una nota ufficiale da Luca Piscaglia, Consulente del Lavoro e Titolare dello studio: «Il progetto di digitalizzazione intrapreso ci ha permesso di offrire ai nostri clienti un rapporto nuovo impostato sulla digitalizzazione di tutta la documentazione relativa ai rapporti di lavoro. La consultazione dei documenti, sempre a disposizione di aziende e dipendenti, tramite piattaforma Cloud e la contestuale eliminazione della carta, hanno aumentato sensibilmente la percezione di qualità dei servizi offerti dal nostro studio. L’impiego degli scanner Fujitsu in questo processo si è rivelato sicuramente una scelta vincente perché la facilità di utilizzo, la qualità e la velocità di acquisizione ci hanno consentito di archiviare in maniera rapida ed efficiente migliaia di documenti cartacei ancora presenti nel nostro archivio, in tempi di acquisizione minimi oltre a un sensibile risparmio dei costi di gestione».